statistiche accessi

x

Ponte pasquale compromesso dal maltempo: gli operatori, "Un danno perchè la città era pronta"

2' di lettura Senigallia 22/04/2019 - Un lungo ponte Pasquale inesorabilmente compromesso dal maltempo. Le festività Pasquali hanno movimentato la spiaggia di velluto, facendo registrare il pienone nei ristoranti per il pranzo di Pasqua e Pasquetta, ma lasciando per il resto gli operatori turistici con l'amaro in bocca.

A condizionare gli arrivi sarebbero state le previsioni meteo che annunciavano proprio per Pasqua un'ondata di maltempo.

“Purtroppo le partenze sono sempre più last minute e soprattutto si aspettano di conoscere le previsioni meteo -afferma Marco Manfredi, dell'Associazione Alberghi e Turismo- il ponte Pasquale poteva andare molto meglio. Alcune prenotazioni, poco prima della Pasqua, ci sono state poi tutto si è fermato proprio a causa delle previsioni che annunciavano tempo instabile e brutto. Peccato”. Con le feste pasquali ormai compromesse e agli archivi, gli operatori turistici puntato tutto sul prossimo ponte, quello che va dal 25 al 28 aprile. “Per il prossimo week end qualche prenotazione sta arrivando -aggiunge Manfredi- ma è ancora presto. I prossimi giorni saranno decisivi per capire se potremmo rifarci e sperare in arrivi più massicci”.

Concorde anche Confcommercio, rammaricata per le “tante iniziative promosse in città” per le festività pasquali. “Il ponte di Pasqua poteva davvero essere molto positivo, perché la città si era preparata al meglio -afferma il presidente Giacomo Bramucci- c'erano diverse iniziative, sia in centro che sul lungomare, con ristoranti e bagnini al lavoro per dare il meglio a turisti, pendolari e anche senigalliesi. Abbiamo dato una bella prova di maturità sul fronte dell'accoglienza turistica, macchiata però da un tempo inclemente, che ostinatamente non ci fa affacciare all’estate. Naturalmente rimane l’impegno di una città turistica che aspetta anche risposte sulla stagione alle porte, soprattutto in merito alla disciplina delle feste e manifestazioni organizzate dai singoli operatori che colorano l’estate senigalliese, sulle quali ancora non è chiaro cosa si possa o non possa fare”.






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2019 alle 23:09 sul giornale del 23 aprile 2019 - 3011 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a6Kq





logoEV
logoEV
logoEV