Ancona: Patenti internazionali, ma false. Polizia scova furbetti grazie allo scanner

polizia municipale Senigallia 19/03/2019 - È grazie allo scanner di recente entrato a far parte della dotazione del corpo della polizia municipale di Ancona che le pattuglie coinvolte hanno scovato due furbetti della patente

Il primo caso mercoledì in piazza Roma quando un nigeriano veniva sorpreso con una falsa patente internazionale. Invitato al controllo l’uomo mostrava già i primi segni di nervosismo che agli agenti non passava inosservato.

È così che la pattuglia lo scortava fino al comando delle Palombare dove il nucleo di polizia giudiziaria affettava la verifica con lo scanner di ultima generazione che compara tutte le filigrane del mondo. Da qui l’esito positivo: che portava al sequestro del veicolo, oltre alla denuncia.

Due giorni dopo anche un albanese veniva fermato con una patente spagnola, anche questa risultata falsa dalla filigrana grazie allo scanner.






Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2019 alle 00:42 sul giornale del 21 marzo 2019 - 613 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5to





logoEV
logoEV