Lutto in città: è morto il prof. Carlo Emanuele Bugatti, direttore del Musinf

1' di lettura Senigallia 03/03/2019 - Un lutto improvviso ha scosso domenica sera la città. È morto all’età di 76 anni (li avrebbe compiuti domani) il prof. Carlo Emanuele Bugatti, presidente del Musinf, uomo di grande cultura e marito dell’ex senatrice Pd Silvana Amati.

Bugati si è spento nella tarda serata di domenica a causa di una crisi respiratoria. Le sue condizioni di salute erano da qualche tempo non buone. Il Prof. Bugatti, che vanta una formazione culturale maturata al fianco di grandi nomi come Paolo Volponi, Pier Paolo Pasolini e Aldo Borgonzoni, ha fondato il Museo comunale d’arte moderna, dell'informazione e della fotografia di Senigallia, che tutt’oara dirigeva e dove sono raccolte opere di molti dei protagonisti dell’arte italiana del secondo ‘900 e dei grandi fotografi della scuola del Misa come Enzo Cucchi e Mario Giacomelli.

La notizia della scomparsa del prof. Bugatti si è sparsa in città in tarda serata, suscitando molta commozione e subito tantissime sono state le manifestazioni di cordoglio arrivate alla famiglia.








Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2019 alle 21:56 sul giornale del 04 marzo 2019 - 5558 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4Sj