statistiche accessi

x

Al Mamamia Carnevale con Benji e Fede

3' di lettura Senigallia 27/02/2019 - Finalmente ci siamo, il Carnevale è arrivato e il Mamamia di Senigallia si fa trovare pronto come ogni anno. La solita festa in maschera? Non proprio, perché sabato 2 marzo saliranno sul palco due artisti acclamatissimi dal pubblico italiano e non solo: Benji e Fede.

Un live in esclusiva assoluta che vedrà protagonisti i due belli, simpatici e talentuosi ragazzi amatissimi dalle teenagers di tutta Italia, autori dei più grandi successi radiofonici degli ultimi anni come Tutto per una ragione e Moscow mule.

Benji e Fede, ovvero Federico Rossi e Benjiamin Mascolo, arrivano a Senigallia con il loro Siamo Solo Noise Club Tour.

A novembre, infatti, Benji e Fede hanno pubblicato Siamo solo Noise Limited Edition, la nuova edizione dell’album Siamo solo Noise arricchito da 4 inediti (incluso il singolo Universale) e da una nuova versione di Niente di speciale, che ha scalato la classifica ufficiale FIMI/Gfk degli album più venduti in Italia, debuttando al primo posto. Quattro album e quattro numeri 1 in classifica in 3 anni per il duo fenomeno nella musica pop degli ultimi anni, che ha ottenuto il podio nella charts di vendita con 20:05 nel 2015, con 0+ nel 2016, Siamo Solo Noise nel 2018 e ora è pronto a presentare i nuovi brani nei più importanti club di tutta Italia.

Benji & Fede sono anche i conduttori di X Factor Daily, in onda tutti i giorni su Sky Uno, per raccontare la preparazione dei concorrenti alle serate dei Live.

“La musica è condivisione e noi non vediamo l’ora di cantare ed emozionarci insieme a voi, un’altra volta!”, hanno scritto i due artisti sui social network. In un video precedente, Benji e Fede hanno infatti spiegato che dalla primavera del 2019 si prenderanno un periodo di stop: “In questi quattro anni, tra un lavoro e l'altro, non abbiamo avuto un attimo di pausa. Abbiamo passato momenti bellissimi insieme, che hanno costruito quello che è il pilastro del nostro percorso musicale insieme a voi”.

Biografia

La carriera di Benji e Fede inizia il 10 dicembre 2010 alle ore 20,05. Come mai questa precisione? Perché è la data e l'ora in cui Fede manda il messaggio a Benji su Facebook chiedendogli espressamente di fondare un duo. Fede insomma ci aveva visto lungo sulle potenzialità e sulle loro capacità artistiche.

Per qualche tempo comunque, dopo il primo incontro, non si sono frequentati. Benji è infatti andato a vivere per due anni in Australia, a Hobart, per motivi di studio. Ciò gli ha anche permesso di approfondire la conoscenza della lingua inglese. Lo si comprende dal fatto che canta molto bene anche in questa lingua.

La loro prima esperienza a contatto con il pubblico avviene proprio nel 2015, quando una radio propone loro il giro delle piazze italiane. L'evento decreta di fatto la loro fortuna. In una di queste serate un talent scout della Warner Music Italy li nota. Da qui nasce il primo disco di Benji e Fede.

È l'estate del 2015 il periodo in cui esplode la loro popolarità. Il contesto iniziale è la partecipazione al Coca-Cola Summer Festival con il loro singolo "Tutta d'un fiato". Ad ottobre dello stesso anno esce il loro primo album intitolato proprio "20.05". Il successo di questo album li porta alla loro prima tournée in giro per l'Italia. Il successo è sancito anche dai tre singoli "Lunedì", "Lettera" e "New York".

Apertura porte ore 19, inizio live ore 21. Prevendite disponibili online e nei punti vendita di Ticketone.

E dopo il live si continua a ballare in ben tre sale con il grande party di Carvevale… Anzi il Carnevale Spaziale! In sala afro Tium, Alpha e Jack, in sala rock Simone Xsky, Andrea Bartoccini e Andrea Mercurio, in sala trash La Regina.

E c’è di più: indossa la maschera che più ti piace e avrai diritto all'ingresso ridotto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2019 alle 19:07 sul giornale del 28 febbraio 2019 - 1159 letture

In questo articolo si parla di mamamia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4Kc





logoEV
logoEV
logoEV