statistiche accessi

x

"Scompare" il defibrillatore in piazza Roma, il presidente del consiglio comunale, Romano chiarisce il giallo

1' di lettura Senigallia 23/02/2019 - Forse il forte vento della notte hanno fatto aprire il contenitore del defibrillatore posizonato in piazza Roma, sotto il palazzo comunale. A metterlo al sicuro il presidente del consiglio comunale, Dario Romano che ha spiegato l'accaduto sui social.

"Prima che si creino inutili allarmismi, stamattina presto (probabilmente per il troppo vento di questa notte) andando in ufficio in Comune ho provveduto a "recuperare" il defibrillatore di Piazza Roma che era caduto dal proprio contenitore. Inoltre ho segnalato la cosa all'assessore e agli uffici competenti i quali ripristineranno prossimamente il tutto" ha spiegato su Facebook.

La presenza di defibrillatori ad accesso pubblico (Pad) è legata al progetto "Un defibrillatore a portata di mano" partito nel 2018 e che prevede la collocazione di 15 defibrillatori nel corso di tre anni, posti omogeneamente sul territorio comunale, in zone accessibili in caso di arresto cardiaco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2019 alle 12:34 sul giornale del 25 febbraio 2019 - 3893 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4AO





logoEV
logoEV
logoEV