statistiche accessi

x

Nuovo centro commerciale di quartiere allo Stadio: le associazioni di categoria dicono sì

2' di lettura Senigallia 18/02/2019 - Il progetto di realizzare un centro commerciale di quartiere e un parcheggio multipiano allo stadio piace alle associazioni di categoria. I commercianti danno il loro benestare al project, presentato da una importante società italiana che opera nella grande distribuzione, ora al vaglio di fattibilità da parte del comune.

Il progetto prevede la realizzazione di un supermercato nell'attuale antistadio, rialzato per non perdere gli attuali posti auto, la riqualificazione dello Stadio Bianchelli, la demolizione della palestra del Campo Boario con un suo ricollocamento all'interno dello stadio, e un nuovo parcheggio multipiano.

“Riqualificare e rimodulare gli spazi della città è una cosa positiva ed anche l'interesse di privati che vedono in Senigallia una città su cui investire è una cosa altrettanto positiva -afferma Giacomo Bramucci, presidente di Confcommercio- Bisogna fare però attenzione ai temi generali del commercio nella nostra città, non pregiudicando gli spazi da adibire a parcheggio e non creando nuove realtà che vadano ad impoverire quella meravigliosa diversificazione commerciale che è un valore aggiunto dei nostri centri storici. In questa bozza di progetto però non si intravedano nè l'uno, nè l'altro di questi rischi. I parcheggi rimarrebbero in numero e quello che si creerebbe non è un centro commerciale, ma un supermercato già presente a poche centinaia di metri che si sposterebbe in questi nuovi spazi. Sono altri i centri commerciali che potrebbero insidiare la tenuta dei nostri centri storici (vedi l'Outlet di Marotta)”.

Mi sembra un progetto molto ambizioso e interessante -fa eco Giacomo Cicconi Massi di Confartigianato- Ci sono parcheggi, nuove strutture, lavoro per tutto il settore edilizio e c'è la riqualificazione dell'intera area. L'unica preoccupazione potrebbe essere per alcune attività commerciali di prossimità che potrebbero vedersi schiacciate da un nuovo centro commerciale o semplicemente dallo spostamento, di uno già esistente. Per il resto mi sembra una buona opportunità”.

Per le categorie via libera alla riqualificazione ma con posti auto. “Riqualificare pensando alle necessità della città è sicuramente la strada giusta, una visione della città che guarda al futuro -sottolinea Giacomo Mugianesi di Cna- In merito al centro commerciale che si avvicina al centro, se pur rimanendo nei parametri di legge, dovremo vedere che impatto avrà. Di sicuro vedendo i render è un progetto ben pensato, che coniuga la necessità del privato con la necessità della comunità”.






Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2019 alle 14:49 sul giornale del 19 febbraio 2019 - 4194 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4nC