Ostra Vetere: si accascia a terra e muore a soli 35 anni. Malore fatale per Michelangelo Mariani

09/02/2019 - Una comunità incredula e sotto shock per la morte improvvisa di un ragazzo di soli 35 anni. Vittima di un malore fatale che non gli ha lasciato scampo è Michelangelo Mariani, giovane molto conosciuto in paese, come la sua famiglia, morto nella serata di venerdì.

Michelangelo da qualche giorno non si sentiva bene, accusava dei dolori alla schiena e per questo venerdì sera aveva deciso di farsi visitare dalla guardia medica. Dopo la visita, appena uscito dall'ambulatorio è successo l'inimmaginabile. Mentre Michelangelo stava raggiungendo l'auto parcheggiata, si è sentito male e si è accasciato a terra. Il suo corpo, purtroppo già senza vita, è stato notato, tra le auto in sosta, da alcuni passanti che subito hanno dato l'allarme. Nonostante i soccorsi, per il 35enne non c'era più nulla da fare.

Sotto shock tutta Ostra Vetere che conosceva Michelangelo, dipendente della ditta Subissati, figlio dell'ex assessore Rita Aquili, e con la passione per il restauro. Aveva realizzato anche alcune mostre con i suoi lavori. Aveva altri due fratelli. La salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale, in attesa dell'autopsia che dovrà chiarire l'esatta causa del decesso. Non è escluso che Michelangelo possa essere stato colpito da un attacco di cuore.






Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2019 alle 16:51 sul giornale del 11 febbraio 2019 - 25326 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, ostra vetere, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a39Q





logoEV