x

Due tartarughe morte sulla spiaggia di Cesano e Marina: carcasse recuperate dalla Guardia Costiera

1' di lettura Senigallia 06/01/2019 - Due carcasse di tartarughe "caretta-caretta" sono state rinvenute nel fine settimana sul lungomare di Senigallia, a Cesano, e su quello di Marina di Montemarciano.

La prima carcassa è stata rinvenuta sul lungomare Mameli, nel tratto di spiaggia in prossimità delle Piramidi a Cesano. La tartaruga, lunga un metro, larga 60 centimetri e del peso di circa 35 chili, era già in stato di decomposizione. La seconda tartaruga è stata invece rinvenuta sulla spiaggia di Marina di Montemarciano. Anche in questo caso la carcassa della tartaruga, lunga 80 cm, larga 40 e del peso di 20 chili, era in stato di decomposizione.

In entrambi i casi sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto di Senigallia, coordinati dal comandante Eugenio My, insieme al personale del servizio veterinario competente su segnalazione di due cittadini. Le carcasse delle tartarughe sono state così recuperate per le successive operazioni di smaltimento.








Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2019 alle 17:51 sul giornale del 07 gennaio 2019 - 1099 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, montemarciano, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a23p





logoEV
logoEV
logoEV