Tragedia di Corinaldo: Senigallia attiva il supporto psicologico con metodo EMDR

Senigallia 04/01/2019 - Il Comune di Senigallia, a seguito di accordi con ASUR MARCHE e Presidenza della Associazione EMDR Italia (www.emdr.it), è una delle sedi in cui sarà disponibile dal 28 dicembre fino a metà febbraio 2019 un servizio messo a disposizione dalla stessa associazione EMDR per contribuire a fornire supporto ai genitori e ragazzi coinvolti nella recente tragedia di Corinaldo in formula umanitaria e gratuita attraverso la disponibilità degli psicoterapeuti presenti sul territorio.

Il metodo EMDR è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico. Il servizio sarà attivato a Senigallia mediante incontri di Psicoterapia individuale e/o di gruppo, che si svolgeranno presso l’Ufficio Politiche Sociali ed Integrazione Socio Sanitaria - Area Persona - sito in Via F.lli Bandiera n. 11 – 2° piano, nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Per informazioni e appuntamenti è possibile contattare la dott.ssa Anna Faretta 3451351308 attraverso sms o WhatsApp e richiedendo un incontro per supporto EMDR a Senigallia.

Inoltre martedì 8 gennaio alle ore 17,00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale Antonelliana si svolgerà un incontro psicoeducativo per genitori e insegnanti in cui si daranno utili indicazioni su come continuare a supportarsi e supportare emotivamente i ragazzi in questa delicata fase di rielaborazione dell’evento traumatico. Si presenterà inoltre la terapia EMDR, in cosa consiste e come richiedere un supporto individuale o gruppale. Lo stesso servizio sarà attivato nei Comuni di Corinaldo e Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2019 alle 12:51 sul giornale del 05 gennaio 2019 - 5494 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Zq