contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Montemarciano: 20enne trovato con la droga in casa, arrestato

1' di lettura
4174

di Sara Santini
senigallia@vivere.it


I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nell’ambito di un servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 20enne, già noto alle forze dell'ordine, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente oltre la modica quantità.

Domenica sera, i Carabinieri della Stazione di Montemarciano, hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa di un 20enne, noto ai militari per violazioni in materia di stupefacenti.

All’interno dell’abitazione, nella camera da letto, i militari hanno rinvenuto diversi involucri di cellophane, alcuni contenenti complessivamente 37 grammi di marijuana, ed altri contenenti complessivamente circa 2 grammi di cocaina. Sempre nella stessa stanza erano presenti due bilancini elettronici di precisione e un telefono cellulare. Al termine della perquisizione il 20enne è stato condotto in caserma, dove i militari hanno proceduto all’analisi ed al peso della sostanza rinvenuta.

Il 20enne è stato dichiarato in arresto e, su disposizione del pubblico ministero, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Il Tribunale di Ancona, lunedì mattina, ha convalidato l’arresto ed ha disposto l’applicazione della misura cautelare dell’Obbligo di dimora nel Comune di Montemarciano, con la permanenza presso il domicilio dalle 20.00 alle ore 8.00, e la presentazione giornaliera presso la Polizia Giudiziaria.



Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2018 alle 13:09 sul giornale del 02 gennaio 2019 - 4174 letture