contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Serra de' Conti: progetto "Vogliamo far gustare  i legumi ai bambini?", un incontro alla Sala Italia

2' di lettura
332

dagli Organizzatori


I legumi nel passato venivano definiti la carne dei poveri, poi è arrivata la carne vera per tutti. E’ stato un passo avanti nella storia della nostra alimentazione ma forse abbiamo esagerato un po’ ed oggi cerchiamo la via per risolvere i problemi legati all’obesità, anche infantile. Sicuramente nei prossimi anni dovremo cercare un nuovo equilibrio e i legumi torneranno sulla nostra tavola; del resto essi sono da secoli, insieme a cereali, frutta e verdura, componenti essenziali della dieta mediterranea.

La cooperativa La Bona Usanza di Serra de’ Conti, impegnata da oltre 20 anni per il recupero e la valorizzazione di prodotti agricoli tradizionali (tra cui cicerchia, ceci, fagiolo solfino, lenticchia) ha lanciato, in collaborazione con l’Unione dei Comuni “le Terre della Marca Senone”, la proposta "Vogliamo far gustare i legumi ai bambini?" mettendo a disposizione gratuitamente n. 10 confezioni di legumi misti, ciascuna da 20 kg, a disposizione delle mense scolastiche autogestite (cioè non date in appalto esterno) dai Comuni.

Per presentare questo progetto, in collaborazione con l’Associazione Festa della Cicerchia e il Comune di Serra de’ Conti, è stato organizzato un Incontro pubblico per sabato 17 novembre ore 10 presso la Sala Italia di Serra de’ Conti

Interverranno:

Prof. Stefano Tavoletti - Politecnica delle Marche - “ I vantaggi agronomici ed ambientali delle coltivazioni leguminose”

Dott. Gaetano Barba - Farmacvista- “Le proprietà nutrizionali e salutistiche dei lagumi”

Sig. Marco Giacomelli - Chef - “I legumi e la gastronomia”

Moderatore: Massimo Bergamo - Coordinatore della condotta Sloow Food dei castelli di Jesi -

Parteciperanno Amministratori dei Comuni, Dirigenti scolastici degli istituti prescelti, Responsabili delle mense, Rappresentanti dei genitori. Nella stessa occasione saranno invitati esperti che illustrino le proprietà salutistiche e nutrizionali dei legumi e i loro possibili usi gastronomici e saranno consegnate le confezioni di legumi predisposte.

Nella stessa occasione, in accordo con l’Associazione Festa della Cicerchia, il Comune di Serra de’ Conti e Slow Food Marche, si consegnerà il Premio per la biodiversità agroalimentare nelle Marche, giunto ormai alla 13ma edizione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2018 alle 10:40 sul giornale del 17 novembre 2018 - 332 letture