contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
comunicato stampa

Ostra: è morto Luigi Vittorio Ferraris, sgomento in paese dove da sempre aveva la villa

1' di lettura
3809
da Giancarlo Barchiesi

Ai piedi del Vaccarile lungo la strada della Collina, sulla Strada Provinciale per Jesi, nella zona di confine tra Ostra Vetere, Belvedere Ostrense e Montecarotto troviamo la Villa di Campagna della Contessa di proprietà di Luigi Vittorio Ferraris.

Il nome della Contessa trae origine da Angela Ferraris nata Pigorini, originaria di Parma, moglie del Conte Luigi Ferraris, Senatore del regno, residente a Roma, che acquistò alla fine dell’ottocento alcuni terreni dalla Banca d’Italia.

Questi prima erano del Vescovo di Senigallia che oltre ad essere il parroco era anche Conte del Vaccarile. Con le leggi di soppressione del 1860 alcune proprietà ecclesiali passarono prima alla Banca Romana, che dopo venti anni fallì, poi a quella d’Italia. La villa fu edificata dal capomastro Vincenzo Staccioli intorno al 1906 e veniva solitamente utilizzata dalla famiglia Ferraris come residenza nei mesi che andavano da marzo a dicembre. Passò poi al figlio Luigi Ferraris ed in ultimo al Conte Luigi Vittorio Ferraris che attualmente risiedeva a Senigallia..





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2018 alle 10:42 sul giornale del 15 novembre 2018 - 3809 letture