contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ladri senza cuore rubano il Tau dalla tomba di Matteo Guidarelli, nel primo anniversario dalla morte del Clown Carbone

1' di lettura
2541

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


Ladri senza cuore rubano il Tau sulla tomba di Matteo Guidarelli, il clown Carbone, nel giorno dell'anniversario della morte.

Un furto che suscita rabbia, sgomento e indignazione per un gesto compiuto non certo per una finalità economica. Matteo, scomparso prematuramente esattamente un anno fa all'età di 40 anni a causa di una male incurabile, resta sempre nei cuori di tanti amici che lo hanno conosciuto per la passione del suo lavoro. Come artista-mimo aveva animato tanti eventi e manifestazioni e la morte, avvenuta l'11 novembre del 2017, aveva suscitato grande commozione.

Ad un anno di distanza la commozione è diventata indignazione, dopo la denuncia del papà Loris che sui social racconta del furto subito nel cimitero di Senigallia. Il Tau, la piccola croce in legno simbolo della vocazione francescana, è stata strappata dal mazzo di fiori apposto sulla tomba di Matteo. Una collanina, che Matteo aveva acquistato ad Assisi e alla quale era particolarmente legato, che era al suo posto fino a due giorni fa. Poi è sparita, strappata dal mazzo di fiori, come dimostrato dalle tracce di alcuni fiori recisi.





Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2018 alle 23:04 sul giornale del 12 novembre 2018 - 2541 letture