contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Provoca un incidente e scappa, poi si pente e fa chiamare i Carabinieri dalla madre. Denunciato un albanese di Ostra

1' di lettura
5669

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


carabinieri di notte
Ha provocato un incidente, con tanto di feriti, e invece di prestare soccorso è scappato. La sua fuga però è durata poco perchè i carabinieri lo hanno rintracciato e fermato.

Ad essere stato denunciato per omissione di soccorso è stato un albanese residente ad Ostra. L'uomo, nella tarda mattinata di venerdì, mentre era alla guida della sua Hyundai lungo la statale Sanzio, si è scontrato contro uno scooter in sella al quale c'erano due ragazze, una 19enne ucraina e una 20enne peruviana. Nell'impatto le due ragazze sono state sbalzate a terra. L'ucraina ha riportato vari traumi facciali mentre la peruviana si è fratturata il bacino.

L'uomo, un 35enne, è scappato. Nel pomeriggio però è arrivato il pentimento. La madre del 35enne ha chiamato i Carabinieri riferendo che il figlio, arrivato a casa in stato di shock, le aveva raccontato l'accaduto. La donna ha anche spiegato che il figlio sarebbe scappato perchè preso dal panico. L'uomo è stato così denunciato e gli è stata ritirata la patente.



carabinieri di notte

Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2018 alle 19:34 sul giornale del 10 novembre 2018 - 5669 letture