contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Aggredisce il genero e lo graffia al volto, la lite interrotta dalla polizia

1' di lettura
3836

di Sara Santini
senigallia@vivere.it


Litiga con la ex suocera e la donna lo segue in strada. Camminando l'uomo, un 35enne senigalliese si è reso conto di essere seguito. Dietro di lui la ex suocera, una 50enne sudamericana.

Tra i due non corre buon sangue per litigi pregressi e mercoledì sera si è riaccesa la lite. L'uomo ha percorso a piedi i Portici Ercolani, fino a via Mastai, dove la discussione è degenerata e la donna ha ferito l'uomo al volto con le unghie. Alcuni graffi profondi, tanto che l'uomo, spaventato, ha chiamato la polizia.

La volante giunta sul posto ha diviso i due litiganti, che però hanno deciso di non sporgere denuncia.



Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2018 alle 11:01 sul giornale del 10 novembre 2018 - 3836 letture