contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Volley: prima sconfitta ma un punto per la classifica della Us Pallavolo Senigallia

1' di lettura
498
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

La Miv Senigallia, dopo due vittorie nelle prime due giornate della serie C femminile di volley, perde 3-2 a Fano contro la Virtus, conquistando comunque un prezioso punto per la classifica.

Partita dai due volti con primi due set disastrosi per le senigalliesi, sfilacciate in difesa e inoffensive in battuta. Le fanesi erano libere di ricevere bene e di far male con il gioco veloce dal centro. Ne uscivano due parziali a senso unico vinti 25-19, 25-21 dalla Virtus Fano.

Le cose cambiavano nei successivi due set. Finalmente la battuta delle senigalliesi cominciava ad essere meno scontata e a mettere in dfifficoltà la ricezione delle padrone di casa che, di conseguenza, perdevano la loro efficacia in attacco. Crescevano muro e difesa delle nerazzurre che pareggiavano il conto dei set, vincendo terzo e quarto parziale 18-25, 21-25.

Il quinto set viaggiava sul filo dell’equilibrio, ma un pauo di errori marchiani delle senigalliesi nel finale davano il successo per 15-12 alla Virtus Fano.

Gran bella partita della giovane centrale senigalliese Maria Novella Mazzaferri, per la prima volta titolare dal primo all’ultimo pallone, anche per l’assenza di Martina Santini.

Ad assistere al match dagli spalti un ospite d’onore come il coach della Nazionale vice campione del mondo, Davide Mazzanti.

Prossimo turno della Miv, sabato 10 novembre, in casa contro il Collemarino.

La stessa sorte delle ragazze è toccata anche alla squadra maschile dell’Us Pallavolo Senigallia, la Security Ta.Pe., sconfitta per 3-2 a Sassoferrato nella seconda giornata della Prima Divisione maschile.

Bene la squadra B femminile che, nella Prima Divisione, è a punteggio pieno dopo due giornate dopo la vittoria per 1-3 sul campo dell’Ancona Team Volley.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2018 alle 09:28 sul giornale del 05 novembre 2018 - 498 letture