x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Luas, martedì 30 ottobre il primo appuntamento del corso “Il sapore della musica”

1' di lettura
388

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


musica

Martedì 30 ottobre, alle ore 16 all’Auditorium San Rocco di Senigallia, sarà inaugurato il corso “Il sapore della musica” dell’anno accademico 2018-2019 della Luas.

L’appuntamento d’esordio vede il maestro Andrea Zepponi, critico musicale, cantante e clavicembalista, aggiungere un tassello importante alle celebrazioni per il 150° anno dalla morte di Gioacchino Rossini: l’analisi del repertorio comico, la genesi culturale del trasformismo dei personaggi e dei loro ruoli, i travestimenti e la metamorfosi dei caratteri. Partendo dall’antichità classica greca con il personaggio di Medea, passando per quella latina con l’Anfitrione di Plauto, Zepponi ci condurrà lungo la storia del melodramma, l’opera buffa settecentesca e i capolavori comici ottocenteschi di Rossini che lo hanno reso celeberrimo, senza aver mai subito l’oblio del palcoscenico per 200 anni.

La Cenerentola (appena rappresentata alla stagione delle Muse), Il Barbiere di Siviglia, Il Signor Bruschino sono solo alcune delle opere giocose di Rossini che verranno analizzate. E non sarà tralasciata l’opera di Gaspare Spontini “Le metamorfosi di Pasquale” recentemente riesumata e rappresentata allo Spontini Festival 2018. Il maestro Zepponi, laureato in lettere classiche e diplomato in canto e clavicembalo presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro, è docente di materie letterarie presso l’Istituto Comprensivo di Corinaldo. Saggista e critico musicale, scrive per GBOpera, MusiCulturaonline.it e TheMarthian.eu.

Ancora una volta curato dalla professoressa Simonetta Fraboni, del Conservatorio di musica “G.B.Pergolesi” di Fermo, il corso “Il sapore della musica” si articolerà in vari appuntamenti mensili dedicati alla musica lirica e strumentale nelle sue numerose e poliedriche accezioni, dedicando in aggiunta un incontro alla canzone d’autore italiana degli anni ’60.



musica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2018 alle 14:29 sul giornale del 30 ottobre 2018 - 388 letture