x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Serra de' Conti: scelte per la sicurezza, le priorità del sindaco Tassi e dell'Amministrazione comunale

2' di lettura
1319

dal Comune di Serra de' Conti
www.comune.serradeconti.an.it


arduino tassi

Il tema della sicurezza è diventato spesso di drammatica attualità in questi ultimi anni. Ciò a causa di eventi sismici o meteorologici molto gravi (alluvioni, frane) o di mancate manutenzioni che hanno recentemente avuto esiti devastanti, sia sul piano concreto (crolli alle infrastrutture) che presso l'opinione pubblica nazionale. Non si registrano particolari condizioni di rischio per la sicurezza nel territorio comunale.

Tuttavia i tempi lunghi nel settore delle opere infrastrutturali, ci inducono ad un doveroso riordino delle priorità a livello locale, con particolare attenzione alla scuola e alla viabilità, tenuto anche conto delle limitate risorse disponibili presso gli enti locali che ne condizionano fortemente le capacità d'intervento, in assenza di finanziamenti statali. Il Consiglio comunale di Serra de' Conti ha deliberato, in data 11 giugno 2018, due interventi di miglioramento sismico, a seguito degli studi tecnici svolti: presso l'Asilo comunale (edificio ex-Cogesco) per un importo di 220.000 € e presso la Palestra comunale per l'importo di 400.000 €

. Tali interventi sono in corso di definizione (finanziamenti, progettazioni) da parte degli uffici tecnici. Inoltre, in applicazione del principio di prudenza, la Giunta ha deciso di vietare il traffico a tutti i mezzi pesanti, pulman compresi, in via Molino, con particolare riferimento al Ponte sul fiume Misa. Infrastruttura realizzata negli anni '50 e da tempo sotto monitoraggio, per la quale è necessario uno studio adeguato, cui sarà dato corso, e già segnalata alle autorità competenti nell'ambito del coordinamento svolto da Anci Marche per tutti i Comuni. Questi interventi incidono, e incideranno, in modo rilevante sul bilancio comunale per il 2018 e per gli anni seguenti. Abbiamo quindi doverosamente riorganizzato la spesa per investimenti tenendo conto di queste priorità relative alla sicurezza, una scelta di responsabilità verso tutti i cittadini e le generazioni future.

Tali scelte, occorre chiarirlo apertamente, riducono in buona parte le risorse disponibili per altri interventi o iniziative in corso di programmazione, come anticipato anche in Consiglio comunale (es. asfaltature strade comunali, nuovi investimenti, ecc.), mentre non incideranno sul c.d. welfare (es. interventi sociali, attività delle associazioni), secondo un preciso orientamento politico già assunto e che confermiamo. Quanto all'attuazione degli interventi citati, sarà cura dell'Amministrazione dare adeguata informazione per la programmazione operativa, non appena sarà definito il cronoprogramma di ciascun progetto, in modo che siano ridotti al minimo i disagi ai cittadini, alle famiglie e al settore scolastico.



arduino tassi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2018 alle 18:27 sul giornale del 03 settembre 2018 - 1319 letture