L'Altra Senigallia: malcontento a Cesanella per il degrado dei marciapiedi

2' di lettura Senigallia 27/08/2018 - A seguito del mio articolo sugli alberi abbattuti a Cesanella e l’incuria in cui versano i marciapiedi del quartiere, sono stato contattato da alcune persone che mi hanno chiesto di tornare sull’argomento.

Una residente infatti mi ha fatto notare che alcuni marciapiedi sono completamente impraticabili a causa della vegetazione che occupa tutta la larghezza degli stessi e, in alcuni casi, deborda sulla carreggiata stradale.

“Se sono impraticabili per persone a piedi, figuriamoci per chi spinge una carrozzina con un bambino o con un disabile!”, conclude la donna.
Un altro invece mi ha segnalato un marciapiede rotto a tal punto da creare un dislivello contro il quale è possibile inciampare.
La situazione più paradossale segnalatami, è un marciapiede che ad un certo punto viene interrotto da un muretto posto orizzontalmente rispetto allo stesso, per poi riprendere al di la.

Ma se da un lato c’è chi si lamenta dello stato d’incuria in cui versano i marciapiedi, c’è anche chi si lamenta della tipologia di alcuni di questi.
È il caso del Sig. Paolini Ivano, storico residente del quartiere che scrive: “I marciapiedi di via Giotto da pochi anni rifatti in marmo bianco e mattoni rossi sono già lerci e sbriciolati in più punti. Sicuramente sono stati fatti male; nelle intersezioni con le vie perpendicolari vi è un gradino alto anche 10 centimetri rendendo di fatto il marciapiedi inutilizzabile per carrozzine di bambini, disabili, anziani.
Gli stessi sono costretti a passare sulla carreggiata automobilistica più agevole dello stesso marciapiede fatto di mattoni sconnessi e insormontabili barriere agli incroci. Nel periodo di rifacimento, io ed altri residenti scrivemmo al sindaco Mangialardi informandolo delle nostre perplessità ma furono parole al vento. Dire l'avevamo detto è fiato sprecato
”.


da Ettore Coen
laltrasenigallia@viveresenigallia.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2018 alle 09:56 sul giornale del 28 agosto 2018 - 1931 letture

In questo articolo si parla di attualità, cesanella, ettore coen, marciapiedi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXNg

Leggi gli altri articoli della rubrica L'altra Senigallia