x

I ragazzi de "Terzo segreto di Satira" a Senigallia con "Si muore tutti democristiani"!

3' di lettura Senigallia 27/08/2018 - Siamo giunti ormai agli sgoccioli di un’altra estate, ma proseguono a ritmo incessante le iniziative all’Arena Gabbiano, con un nuovo appuntamento speciale per venerdì 31 agosto.

Saranno presenti infatti i ragazzi del Terzo Segreto di Satira, un collettivo di cinque autori, per la presentazione del loro film Si muore tutti democristiani.
Dall'apertura del loro canale YouTube, nel febbraio del 2011, i giovani del Terzo Segreto di Satira hanno superato con una quarantina di video i dodici milioni di visualizzazioni. Alcuni dei loro filmati sono stati trasmessi da programmi televisivi di punta e citati dai principali quotidiani nazionali. Dal 2014, dopo aver ricevuto il “Premio della Satira Forte dei Marmi” per la sezione “Comicità sul Web" il gruppo ha cominciato a collaborare con alcuni programmi televisivi, realizzando contenuti ad esempio per Report e Piazzapulita.

La loro presenza a Senigallia consentirà dunque di sviluppare un dibattito su vari fronti in due momenti ben distinti. Prima della proiezione, alle ore 18, sarà possibile partecipare a un aperitivo presso l’Osteria del Teatro per confrontarsi con loro sulla regia di questo film d’esordio del gruppo, che è stata gestita in totale autonomia, mentre per soggetto e sceneggiatura si sono avvalsi della collaborazione di un professionista come Ugo Chiti (4 David di Donatello al suo attivo).
Per avere un posto sicuro all’aperitivo e alla proiezione successiva, sarà sufficiente prenotarsi o via email scrivendo al Cinema Gabbiano all’indirizzo gabbiano@cinemagabbiano.it.

Più tardi – nel canonico orario delle 21.30 – ci si ritroverà invece nella vicinissima Arena Gabbiano per apprezzare un film evidentemente ispirato a un celebre titolo che mandò in stampa il Manifesto dopo le elezioni politiche del 1983 (“Non moriremo democristiani”). Girato a fine 2016 tra Milano (Chinatown, Parco Sempione, la Darsena, Isola e la Stazione Porta Garibaldi) e la Puglia, Si muore tutti democristiani è stato presentato in anteprima nel novembre 2017 al festival “Alice nella città” di Roma ed è poi stato distribuito nelle sale lo scorso maggio.

La storia si concentra sul percorso lavorativo di tre colleghi, amici da una vita, accomunati dagli stessi ideali e dalle stesse convinzioni politiche, riconducibili pur con inclinazioni diverse alla sinistra italiana. La loro passione per il videomaking li fa sognare in grande, soprattutto di realizzare documentari a tema sociale e girare il mondo per lavoro, quando improvvisamente ricevono una proposta interessante, ma che li metterà di fronte a un grave dilemma morale.

Lo spunto del film arriva proprio dalle esperienze vissuta dal gruppo, che negli ultimi anni ha ricevuto molteplici proposte vantaggiose dal punto di vista economico, ma non in linea con i loro ideali. La riflessione ironica e impietosa sul compromesso, narrata con i toni dell'umorismo e della commedia, arriva in fondo a una lapidaria conclusione: "nasci contestatore, muori contestato".
La critica ha accolto positivamente il lavoro del Terzo Segreto di Satira, apprezzando gli snodi ben collaudati della vicenda, un romanzo di formazione della maturità sullo sfondo di un’Italia spesso arraffona e razzista, ma anche tollerante e generosa. Il tutto conservando uno sguardo sempre candido ma in fondo mai banale.

Gli autori del film introdurranno la visione in Arena e dopo lo spettacolo parteciperanno al dibattito e risponderanno alle domande del pubblico.

Ricordiamo che per saltare le file alla cassa i biglietti sono sempre comodamente acquistabili in prevendita da casa propria, visitando il sito online www.cinemagabbiano.it cliccando sul tasto “Acquista online” o nei giorni precedenti direttamente al botteghino del Cinema negli orari di apertura.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2018 alle 19:11 sul giornale del 28 agosto 2018 - 551 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aXOJ





logoEV
logoEV
logoEV