x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Continua l'ondata di furti, nuove segnalazioni tra Corinaldo e Serra de' Conti

1' di lettura
2386

di Sara Santini
senigallia@vivere.it


furto in abitazione

Sembra non arrestarsi l'ondata di furti in abitazione messi a segno tra Senigallia e il comuni dell'entroterra. I residenti, preoccupati cercano di tenersi informati via social segnalando tutti i movimenti sospetti.

Un furto è stato messo a segno nella notte tra martedì e mercoledì a Corinaldo, in via Olmigrandi di Santa Apollonia. A denunciare l'accaduto su Facebook una donna che ha voluto allertare i residenti della zona: "Questa notte sono entrati in casa di mia suocera! Non si sa l'ora e in quanti erano perché non abbiamo visto e sentito nulla, fatto sta che al risveglio stamattina mia suocera si è ritrovata la serranda del retrocucina tirata su, i pantaloni di mio suocero sul terrazzo con le tasche svuotate, ma non hanno trovato nulla, quindi sono andati via a mani vuote".

Niente sarebbe stati quindi trovato dai malviventi che si sono poi dati alla fuga. Dell'accaduto sono stati allertati i carabinieri.

E un altro furto, con un bottino di circa 300 euro è stato segnalato a Serra de' Conti, dove i residenti avrebbero notato alcune auto sospette i cui occupanti sembrano tenere d'occhio le abitazioni e in alcuni casi hanno suonato i campanelli con scuse banali per verificare la presenza in casa dei proprietari.



furto in abitazione

Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2018 alle 09:46 sul giornale del 26 luglio 2018 - 2386 letture