Due giorni di Triathlon: un bilancio "disastroso"

22/07/2018 - Un bilancio "disastroso" per la due giorni di Triathlon che ha letteralmente messo sotto scacco la città. Sabato e domenica mezza città è stata letteralmente bloccata per via della gara che ha chiuso strade, vie e fermato la circolazione per ore.

Mai come per questa circostanza in redazione sono arrivate decine e decine di segnalazioni di protesta di cittadini indignati ed esasperati per quanto accaduto. "Disastrosa" la scelta del percorso che ha monopolizzato mezzo centro storico, il lungomare nord, e la zona nord della città nelle ore di traffico più intense. Automobilisti bloccati in coda per 40 minuti per compiere un tratto di 200 metri, gente che scendeva dalle auto imprecando, bambini in auto che piangevano sotto il sole e il caldo e le auto che non si muovevano di un centimetro. Per non parlare poi le lungomare nord praticamente senza auto (e bagnanti).

"Ciò che è avvenuto è un fatto molto grave sia per i disagi causati ai cittadini, sia per le stesse attivita' economiche -scrive un lettore- spero che i cittadini sappiano giudicare. Ho appena letto sulla stampa alcune dichiarazioni del Consigliere Perini in merito al tema. Patetico". E ancora. "Senigallia in tilt....esco dal lavoro alle 12.30 dall'Hotel Caggiari e arrivo a casa alle 14.30 dopo aver chiesto indicazioni alla Municipale che mi dà come strada percorribile per arrivare a Scapezzano, soltanto la strada della Bruciata -racconta un altro lettore- Invece il mio percorso è stato quello di andare sulla Pergolese, prendere la strada della Bruciata all'incrocio per Monterado e tornare indietro per una di quelle stradine interne di campagna che fortunatamente conosco per poi vedermi bloccata a 500 metri da casa di nuovo. Non credo sia il massimo a livello organizzativo per una manifestazione sportiva....Oltre a mettere la segnaletica giorni prima, indicare anche percorsi alternativi per le necessità quotidiane della cittadinanza, per non parlare dei disagi creati ai turisti in arrivo in città, sia mare che collina".





Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2018 alle 11:05 sul giornale del 23 luglio 2018 - 10887 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWQ1