statistiche accessi

Sosta selvaggia e multe: la viabilità divide i cittadini. Tu che ne pensi?

2' di lettura Senigallia 16/07/2018 - La questione parcheggi continua a dividere i senigalliesi. Se c'è chi, soprattutto nel weekend lamenta la sosta selvaggia, allo stesso tempo c'è chi chiede "clemenza", per via della mancanza di parcheggi in città.

Diverse le segnalazioni di auto parcheggiate in zona di divieto di sosta, in prossimità degli incroci e perfino nel prato della pista ciclabile. In particolare lungo la statale adriatica i residenti lamentano la mancanza di visibilità all'uscita dai passi delle abitazioni e proprio nella zona molti gli automobilisti che sono stati multati.

Lamentele anche da parte dei residenti delle Cesanella, che hanno visto le auto invadere anche la pista ciclabile, con i mezzi parcheggiati praticamente in ogni angolo del prato che costeggia la ciclabile.

E mentre c'è chi invoca multe per tutti gli indisciplinati c'è chi vorrebbe, in occasione soprattutto dei grandi eventi dell'estate senigalliese, che si chiudesse un occhio. "Insieme ad altre centinaia di macchine sono stato multato per Sosta Vietata lungo la strada statale Adriatica - scrive un automobilista - non entro nel merito della correttezza sull'elevazione della multa ma piuttosto sulla applicazione cum grano salis, poiché come già i Latini sapevano "max lex max iniuria"... Non vedo perché la polizia municipale di Senigallia non potesse chiudere un occhio come già fa in occasione della fiera di Sant'Agostino e di altre grandi manifestazioni, sulle violazioni minori al codice della strada che non creano problemi alla circolazione o pericolo, come può essere quello di una sosta esterna alla carreggiata lungo la ss16. Si tenga poi conto che non vi erano parcheggi liberi a pagamento nella zona e che i cartelli stradali verticali di prescrizione della sosta sono posti a distanze chilometriche uno dall'altro. La trappola é pronta. Questo non solo danneggia la manifestazione ma anche la fiducia nelle pubbliche istituzioni. Un'altra piccola odiosa tassa al comune."

Vivere Senigallia ha lanciato un sondaggio che trovi qui. Vota e facci sapere la tua opinione!








Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2018 alle 09:33 sul giornale del 17 luglio 2018 - 4657 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWDf





logoEV
logoEV
logoEV