statistiche accessi

Blitz della municipale contro l'abusivismo, sequestrati i carrelli degli irregolari

Abusivismo nelle spiagge, vù cumprà 1' di lettura Senigallia 13/07/2018 - Blitz della polizia municipale all'alba, contro l'abusivismo in spiaggia.

Sequestrati 8 carrelli per la vendita degli indumenti e diverse centinaia di capi d'abbigliamento. I carrelli erano posizionati tra i giardini del Ponterosso, sul lungomare Alighieri, sulla spiaggia libera della stessa zona e sulla spiaggia libera del lungomare Mameli. I carrelli dei venditori regolari, che da quest'anno hanno una targa per essere riconoscibili, erano stati multati in precedenza perchè lasciati in spiaggia, prassi frequente per i venditori che considerato l'ingombro vorrebbero evitare di spostarli ogni volta.

Bloccato e multato anche un abusivo sorpreso a vendere capi contraffatti. L'uomo è stato fermato nei pressi del sottopasso di via Grosseto, tra la Statale e il lungomare Da Vinci al Ciarnin. È risultato essere un 35enne marocchino, clandestino. Dopo la sanzione di 5mila euro è stato accompagnato in questura per essere rimpatriato.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2018 alle 09:32 sul giornale del 14 luglio 2018 - 1848 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, abusivismo, spiagge, vu cumprà, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWzk





logoEV
logoEV