statistiche accessi

Il club Motori d'Epoca di Senigallia premia gli Stabilimenti della Polizia di Stato

1' di lettura Senigallia 05/07/2018 - Con una breve ma significativa cerimonia il club Motori d’epoca di Senigallia con l’associazione DriveInMarche hanno voluto ringraziare il Direttore degli Stabilimenti della Polizia di Stato Dirigente Superiore Tecnico Dr. Giuseppe Tranzillo che da subito ha accettato di far partecipare vetture storiche della Polizia alla rievocazione motoristica.

Due i mezzi che hanno preso parte nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 alla manifestazione, una Jeep willy con il colore rosso degli anni 50 ed una volante, una Alfa Romeo Giulia Super 1300 grigio verde degli anni 60. Mezzi che l’immaginario collettivo ricollega ai tanti fatti di quel periodo ed averli visti circolare come apripista alla manifestazione hanno fatto ritornare indietro nel tempo i tanti presenti che conoscevano le due vetture ma hanno anche destato interesse e curiosità a chi mezzi li aveva visti solo in foto. Inoltre la presenza di personale in divisa non ha fatto altro che rinsaldare ancora più che mai la vicinanza della Polizia di Stato ai cittadini.

Vicinanza riconosciuta anche dal Comune di Senigallia che ha conferito una civica benemerenza agli Stabilimenti lo scorso marzo ed ulteriormente sottolineata lo scorso giugno con l’intitolazione dei giardini pubblici di via Rovereto agli Stabilimenti.

Il club Motori d’Epoca si è detto onorato della presenza della partecipazione delle vetture della Polizia di Stato ed auspica un ulteriore presenza all’edizione 2019






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2018 alle 22:48 sul giornale del 06 luglio 2018 - 482 letture

In questo articolo si parla di attualità, Club Motori d'Epoca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWj7





logoEV
logoEV
logoEV