statistiche accessi

Ostra Vetere: opposizione, "Presentata un'interpellanza sul comportamento del sindaco Pancotti"

2' di lettura 03/07/2018 - I Consiglieri comunali Massimo Bello, Giuseppina Codias e Andrea Santini hanno presentato un’interpellanza a risposta scritta e orale al Sindaco Pancotti per sapere “i motivi e le ragioni della condotta, che lo hanno spinto a non informare correttamente il nuovo Consiglio Comunale appena insediatosi dell’avvenuta riunione della Giunta dell’Unione e del conseguente conferimento di aree di servizi e di sedicente deleghe ai componenti sindaci; i motivi e le ragioni della condotta del Presidente dell’Unione, il quale ha partorito queste ‘deleghe’ dai nomi e dai contenuti inutili e pleonastici, ma soprattutto i motivi e le ragioni dell’obiettivo di tale inutile conferimento; i motivi e le ragioni della condotta del Sindaco Pancotti ad accettare supinamente queste vane e fantomatiche deleghe assessorili o aree di servizi senza ribellarsi, considerando che tutto questo avviene non solo senza portafoglio, ma anche in un contesto, nel quale, ad oggi, l’Unione non ha né forma né sostanza e che, comunque, al di là di tutto, non dovrebbe neppure esistere; i motivi e le ragioni della condotta, che hanno spinto il Sindaco di Ostra Vetere ad accettare una tale remissiva e ridicola assegnazioni di sedicenti deleghe, nella consapevolezza, invece, che tutto ciò dovrebbe portare Ostra Vetere a fare una semplice azione: quella di recedere immediatamente da questa ‘scatola’ pendente tutta su Senigallia, unico Comune che da questa Unione trae vantaggi e benefit."

L’interpellanza dei Consiglieri comunali del Gruppo ‘Lega-Fdi-Autonomia per Ostra Vetere’ nasce dalla mancata comunicazione del Sindaco Pancotti sul conferimento di queste ‘deleghe-fantasma’ avvenuta poche ore prima della seduta inaugurale del nuovo Consiglio Comunale svoltasi giovedì scorso.

I Consiglieri di opposizione chiedono, infine, “i motivi e le ragioni, per le quali la condotta del Sindaco non sia diversa e controcorrente rispetto a quanto stia accadendo in questo territorio ed in seno a questa Unione, che rappresenta un’operazione sbagliata, inutile e dannosa per la nostra comunità."


da Lega - FdI - “Autonomia per Ostra Vetere”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2018 alle 14:55 sul giornale del 04 luglio 2018 - 1082 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, politica, lega nord, fratelli d'italia, Lista “Autonomia per Ostra Vetere”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWex





logoEV
logoEV
logoEV