statistiche accessi

CaterRaduno: ennesimo grande successo per l'edizione dei vent'anni

1' di lettura Senigallia 02/07/2018 - Con un Foro Annonario strapieno per il concerto di Edoardo Bennato, si è conclusa la ventesima edizione del CaterRaduno, l’evento territoriale di Radio Due, che per la tredicesima volta consecutiva si è svolto a Senigallia.

“Una ventesima edizione strepitosa – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – caratterizzata come sempre da spettacoli e concerti di qualità, che hanno fatto registrare durante le tre serate il tutto esaurito. Una formula, quella del CaterRaduno, che continua a funzionare e ad attirare migliaia di persone da tutta Italia, unite dalla voglia di vivere la grande musica, ma anche di riflettere su temi fondamentali come la sostenibilità ambientale, l’inclusione sociale, la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico e, soprattutto, grazie ai nostri amici di Libera, la promozione della legalità.

A tal proposito, ci ha commosso la partecipazione di tantissime persone al flash mob di sabato pomeriggio con la Banda Osiris e dieci bande marchigiane, finalizzato alla raccolta fondi per Linea Libera, il primo numero verde per l’ascolto, l’orientamento e l’accompagnamento delle persone che segnalano e denunciano fenomeni corruttivi: una vera e propria boccata di ossigeno in questi tempi così cupi.

Come sempre il mio più sentito ringraziamento va a alla Rai e a Radio Due, alla splendida famiglia di Caterpillar e Caterpillar Am, a Massimo Cirri, Sara Zambotti, Paolo Labati, Marta Zoboli, Filippo Solibello, Marco Ardemagni, Claudia De Lillo e Cinzia Poli, ma soprattutto, mi sia concesso, a Renzo Ceresa e Laura Fortini, i quali da quest’anno andranno in pensione, anche se Senigallia resterà sempre casa loro”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2018 alle 13:58 sul giornale del 03 luglio 2018 - 1066 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWbW





logoEV
logoEV
logoEV