x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ai domiciliari, spacciatore trovato ancora con la droga, torna in carcere

1' di lettura
2751

di Sara Santini
senigallia@vivere.it


Da diversi mesi si trovava agli arresti domiciliari perché trovato in possesso di diversi chili di droga, nell’ambito di due differenti operazioni di Polizia che avevano condotto all’arresto del soggetto ed al sequestro di una ingente somma di denaro.

Nella mattinata di giovedì, l’uomo, V.P. , ultrasessantenne, in seguito ad una condanna emessa nei suoi confronti, è stato raggiunto da un ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Ancona e pertanto gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia hanno prelevare l’uomo dall’abitazione in cui è ospitato e, dopo gli atti di rito, lo hanno condotto al carcere di Montacuto dove sconterà la pena.

Gli arresti domiciliari in cui l’uomo attualmente era sottoposto erano stati applicati poiché, di seguito ad un primo arresto, operato dalla Polizia, dopo il ritrovamento di oltre 4 kg. di hashish, dopo alcuni mesi era stato nuovamente trovato in possesso, presso il proprio domicilio, di un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente. Motivo per il quale è scattato l’arresto.

Di seguito alla condanna inflittagli, i giudici verificando la pericolosità del soggetto, hanno proceduto ad emettere nei suoi confronti l’ordine di carcerazione che ha aperto le porte del carcere all’uomo.



Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2018 alle 19:52 sul giornale del 29 giugno 2018 - 2751 letture