contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Anziana suicida in mare: l'autopsia conferma la morte per annegamento

1' di lettura
4369

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


Nessuna novità dall'autopsia disposta dal pm sul corpo della 75enne ritrovata in mare, fra gli scogli sul molo di levante, giovedì mattina.

L'autopsia, il cui relazione del medico legale Tagliabracci sarà depositata entro 90 giorni, ha confermato la morte della donna per annegamento. Nonostante non ci fossero dubbi sul gesto suicida della 75enne, il pm ne ha disposto comunque l'autopsia. La donna era uscita di casa nel cuore della donna lasciando un messaggio al marito che esprimeva la volontà di togliersi la vita. Scattate le ricerche, purtroppo, il corpo senza vita della donna, da tempo malata, è stato ritrovato già privo di vita.



Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2018 alle 19:26 sul giornale del 27 giugno 2018 - 4369 letture