contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Inaugurata la nuova stagione del "Raffaello Hotel": rilancio anche per il turismo

6' di lettura
2503

di Redazione


Inaugurata la nuova stagione del Raffaello Hotel, la nuova struttura di via Corridoni, a Senigallia, guidata dal Cav. Franco Bastianelli. Il Raffaello Hotel nasce da Raffaello Gruppo, la casa editrice che ha acquistato la struttura, e quindi ne ha preso il nome.

Alla festa presenti il Sindaco Maurizio Mangialardi, il vicesindaco Maurizio Memè, gli assessori Enzo Monachesi e Gennaro Campanile e il presidente del Consiglio Comunale Dario Romano.

A fare gli onori di casa il titolare cav. Franco Bastianelli: "Devo dire che questa sera per me è un’occasione un po’ insolita. Di solito discuto e parlo di libri in quanto quello è il mio lavoro: creare e pubblicare libri per le scuole. Questa sera invece si parla di hotel, e il mio proposito è quello di togliere delle curiosità a chi le ha sulla nascita dell’hotel Raffaello. Prima di tutto parlo del nome: Raffaello Hotel nasce da Raffaello Gruppo, la casa editrice che ha acquistato la struttura, e quindi ne ha preso il nome.

Detto questo divido in tre punti le motivazioni che mi hanno portato a vivere questa nuova esperienza. La prima è che io credo in questa città nelle sue potenzialità e nel suo sviluppo. C’è ancora molto da fare ma la strada è quella buona. In secondo luogo abitando a Senigallia ho percepito lo sforzo dell’amministrazione e del sindaco per riqualificare e rilanciare la città. Questo mi ha portato a credere ancora di più nella città e quindi ho deciso di agganciarmi a questa spinta in movimento.

Mi hanno proposto l’albergo mi è piaciuto e l’ho comprato. Il terzo aspetto, lo divido in due: da una parte c’è la pazzia dell’imprenditore dall’altra l’immagine e la sfida. Tutti stimoli che convivono nella stessa persona. Dico pazzia perché la decisione di acquistarlo è avvenuta in due mesi senza avere nessuna esperienza del settore, ma sapendo, per un diffuso sentito dire, che fosse un settore difficile.

Parlando di immagine, abbiamo quella personale, quella della città e della casa editrice. Per quest’ultima è molto interessante far confluire tutti gli autori, i concessionari, gli ospiti e gli studenti in un hotel a Senigallia, il Raffaello Hotel. La sfida per un imprenditore è competere e riuscire anche in un settore a lui non familiare. Questo è lo spirito che ci ha portato fin qui. Oggi, dopo circa un anno dall’acquisto e avendo effettuato la prima parte della ristrutturazione devo dire che sono soddisfatto e non posso che congratularmi con l’amministrazione e con il sindaco per la collaborazione dimostrata per uno scopo comune: fare delle belle cose per Senigallia, cercando di cooperare insieme.

Vorrei concludere con i ringraziamenti: - ai tecnici che hanno collaborato alla ristrutturazione; - a Luciano Turchi, responsabile del cantiere; - a Raffaele Mencarelli, progettista; - a Milvio Magnoni, che ha curato il disegno architettonico interno ed esterno. Un ringraziamento alle forze dell’ordine che sono presenti per il servizio e la sicurezza della città e alla polizia locale che ha permesso lo svolgimento dei lavori, agli assessori e al sindaco, di cui apprezzo e condivido sia il modo di agire, sia l’impegno espresso nei confronti di Senigallia.

Infine grazie alla famiglia Frulla, che fin dall’inizio di questo percorso mi ha accompagnato nei vari passaggi. Sottolineo che tutto questo percorso è stato condiviso con Renzo Boccadoro, mio socio nella Raffaello Gruppo."

A presentare gli eventi che riguardano il Raffaello Hotel, Arianna Piazzolla – Sales & Marketing Manager del Raffaello Hotel: "Il nostro desiderio è quello di partecipare alla collettività del territorio. Infatti, innanzitutto l’apertura è stata cambiale da stagionale ad annuale. Questo perché oltre che servire il nostro core business, cioè il turismo leisure, prettamente estivo, ma non solo in quanto Senigallia è a misura d’uomo e di turismo tutto l’anno, vorremmo proporci come punto di riferimento per il Business Travel.

Senigallia e il territorio locale sono ricchi di aziende che stanno lavorando benissimo e stanno crescendo costantemente, quindi il nostro proposito è quello di proporci per tutto ciò che è, non solo pernottamento, ma anche Eventi Business come sale meeting, cene o aperitivi aziendali, o semplicemente come location per incontri informali di lavoro.

Abbiamo, al piano -1, una sala colloqui per 15 persone, e una sala meeting che può ospitare fino a circa 80 persone a platea, entrambe appena ristrutturate e dotate della tecnologia di ultima generazione. Le nostre proposte sono tutte tailor made. Lavoriamo ad hoc per soddisfare qualsiasi tipo di esigenze, dalle CONVENZIONI BUSINESS, alle TARIFFE GRUPPO, ai preventivi tailor made per EVENTI che includono sia le sale che la parte Food&Beverage.

Per quanto la clientela, oltre a fidelizzare quella italiana, stiamo lavorando per incrementare quella estera. A tal proposito, saremo presenti al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano di novembre. Si è scelto di investire in questo progetto in quanto siamo sicuri che una volta ospitati, conquisteremo il cliente molto facilmente per via dell’alto livello del prodotto e delle proposte del territorio; la difficoltà è solo far conoscere le Marche e far venire gli ospiti, per il lavoro che viene dopo siamo già pronti e attrezzati sia a livello di hotel che a livello regionale ma soprattutto comunale. In entrambi i casi il nostro scopo è decentralizzare il più possibile le vacanze, seguire e spingere questo trend di vacanze più brevi ad agosto con l’aggiunta di qualche giorno in autunno, primavera e anche in inverno."

A raccontare meglio la nuova struttura il Direttore del Raffaello Hotel, Andrea Guiducci: "Con il Raffaello Hotel abbiamo voluto fare cose belle per Senigallia per la sua immagine e per l’accoglienza dal punto di vista turistico durante tutto l’anno, dato che l’apertura sara’ annuale, e che il turismo come tutti sappiamo è un punto molto importante per la nostra citta’, soprattutto l’intenzione e cercare di portarla a conoscere sempre di piu’, anche alla clientela estera.

Per questo motivo dopo l’acquisto si è subito intrapresa la prima fase di ristrutturazione dell’hotel per migliorarlo al meglio sia strutturalmente sia tecnologicamente

Siamo partiti con un radicale cambio volto della hall ora molto luminosa, moderna, accogliente e funzionale, sono state poi ristrutturate completamente le 55 camere di cui 4 suite con nuovi arredi, illuminazione a led e l’aggiunta di un appartamento per soddisfare sotto ogni punto di vista gli ospiti, la terrazza Morandi dove più tardi verra’ servito il light dinner è stata ampliata, è stata ristrutturata la sala meeting al piano -1 con una capienza di circa 80 posti a sedere, disponiamo inoltre di una sala colloqui in un ambiente piu’ riservato in questo modo riusciamo a soddisfare eventi business di varia tipologia. Abbiamo anche rimodernato il roof top con piscina da dove si puo’ ammirare la splendida vista sul mare e sulla citta’.

Seguira’ poi una seconda fase che riguardera’ la parte del ristorante, che cambiera’ volto, si ampliera’ con il nuovo spazio sui giardini Morandi seguendo sempre lo stile e la modernita’ dell’Hotel, infine sara’ da protagonista la realizzazione di una nuova SPA per accogliere i nostri ospiti in un atmosfera elegante e confortevole."





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2018 alle 10:48 sul giornale del 26 giugno 2018 - 2503 letture