contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Fabri Fibra: "Mi sono avvicinato al rap facendo graffiti a Senigallia"

1' di lettura
6250

"Facevo graffiti in giro per Senigallia. La gente mi fermava per strada e mi diceva “Pensi di essere a New York?”. Giravo in skate", è stato lo stesso Fabri Fibra a raccontare l'origine della sua passione per il rap, in un'intervista pubblicata sulla sua pagina ufficiale.

È stato lo stesso Fabrizio Tarducci, in arte Fabri Fibra, a rivelare come ha preso il via la sua carriera, a partire proprio dalla sua città natale. Fratello maggiore del cantautore Nesli, l'esordio di Fabri Fibra nell'ambiente del rap underground è avvenuto a metà degli anni novanta con il nome Fabbri Fil, quando faceva parte degli Uomini di Mare. Una passione quella per il rap esplosa con l'inizio della carriera da solista con il nome d'arte di Fabri Fibra nel 2002.

Un legame, quello con la sua città natale e la sua famiglia, che vive sulla spiaggia di velluto da tempo conflittuale, tanto che a gennaio aveva suscitato stupore tra i suoi fan una foto condivisa sui social che lo ritraeva proprio a Senigallia.



Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2018 alle 19:42 sul giornale del 07 giugno 2018 - 6250 letture