Striscia la notizia a Senigallia per i ritardi sulla risonanza, la conclusione dei lavori entro l'estate

1' di lettura Senigallia 28/05/2018 - É andato in onda lunedì, come anticipato, il servizio di Striscia la notizia sui ritardi della risonanza magnetica dell'ospedale di Senigallia. L'inviata, Chiara Squaglia, è infatti tornata in città dopo la prima visita dello scorso novembre.

A chiedere l'intervento del tg satirico è stato il Comitato cittadino per la difesa dell'ospedale senigalliese che ha spiegato come dal blitz in ospedale di novembre nulla é cambiato. Continua infatti l'odissea per la messa in funzione della risonanza magnetica, acquistata nel 2014 e che, complici i ritardi legati ad errori e contenziosi, non è ancora stata messa a disposizione dei cittadini.

Tanti i senigalliesi davanti alla tv, interessati a conoscere il futuro dell'importante macchinario. L'inviata ha ottenuto le rassicurazioni sul fatto che il cantiere dovrebbe concludersi entro giugno o luglio. Secondo nodo al fazzoletto, in attesa che la vicenda possa concludersi positivamente.








Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2018 alle 23:10 sul giornale del 29 maggio 2018 - 2983 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aU3j