Belvedere Ostrense: "Tanto da morire", Federica Quaglieri recita storie di violenza femminile

08/03/2018 - Nell'ambito delle iniziative promosse dal Comune di Belvedere Ostrense per celebrare la Festa Internazionale della Donna, si terrà venerdì 9 marzo una manifestazione aperta a tutta la cittadinanza dal titolo “Tanto da Morire”.

L'attrice teatrale jesina Federica Quaglieri leggerà i testi di Betta Cianchini che racconta storie di violenza subite da donne. L'appuntamento si terrà alle ore 21 nella sala conferenze dell'ex convento delle Clarisse.

L'iniziativa è promossa dallo IOM di Jesi, l'Istituto Oncologico Marchigiano che si occupa di assistenza, informazione, cura e prevenzione, e ricavato del biglietto di ingresso (15 euro) sarà interamente dedicato alle attività dell'associazione. "Sono molto onorato del fatto che, in concomitanza con la rappresentazione che si terrà a Jesi, la presidentessa dello IOM di Jesi Anna Quaglieri abbia scelto di essere presente a Belvedere" -ha detto il sindaco di Belvedere Riccardo PIccioni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2018 alle 13:36 sul giornale del 09 marzo 2018 - 422 letture

In questo articolo si parla di cultura, belvedere ostrense, comune di belvedere ostrense

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSqL





logoEV