Ostra: Giornata della Memoria con Luca Violini al Teatro “La Vittoria"

26/01/2018 - Il 27 Gennaio è il Giorno della Memoria, 73 anni fa il campo di concentramento di Auschwitz veniva liberato.

Il Comune di Ostra, Assessorato alla Cultura e "Quelli che con la voce" produzioni vi invitano al Teatro "La Vittoria" dove il Radio Teatro di Luca Violini sarà in scena con "Destinatario sconosciuto", una storia “piccola” ma incredibilmente intensa e ricca di significati, un testo di Kressman Taylor pubblicato per la prima volta nel 1938 che descrive profeticamente il clima di spietato razzismo in cui maturò l’Olocausto.

"Ci sono molti modi di affrontare il tema del razzismo e della Shoah, quella stagione di odio disumano che costituisce una delle più grandi macchie della storia dell’uomo. Ma se vogliamo capire il perché di qualcosa che non sembra neppure concepibile, se vogliamo che questa tragedia possa aiutarci a ricordare e a non ripetere mai più - per nessun motivo e nei confronti di nessun popolo - simili orrori, dobbiamo accettare di confrontarci non solo con sanguinari dittatori e campi di concentramento ma affrontare e capire le dinamiche di quelle radici del male che albergano, sopite, dentro ogni uomo."

Sabato 27 gennaio alle ore 21.15 Teatro "La Vittoria" - Ostra.
Ingresso € 5. Gratuito per i ragazzi fino ai 16 anni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2018 alle 09:38 sul giornale del 27 gennaio 2018 - 406 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di ostra, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ4s