Trecastelli: un incontro con Anna Pia Giansanti per parlare dell’Olocausto nelle Arti Figurative

22/01/2018 - Venerdì 26 gennaio 2018, alle ore 21.00, si terrà alla Biblioteca Comunale di Trecastelli, presso il Villino Romualdo di Ripe, “RICORDARE PER CONOSCERE – Incontro con Anna Pia Giansanti – L’Olocausto nelle arti figurative da Chagall al Museo Ebraico di Berlino”.

L’evento, realizzato in occasione della Giornata della Memoria 2018, sarà condotto dalla Prof.ssa Giansanti, che parlerà di artisti e luoghi d’arte legati all’Olocausto, tra cui Marc Chagall, “I Pittori della Memoria”, Il Museo Ebraico e il Memoriale di Berlino, approfondendone vari aspetti. Anna Pia Giansanti, storica dell’arte, si occupa da sempre di didattica dei beni culturali e archeologia nell’insegnamento di discipline storiche, artistiche e letterarie, di creatività e comunicazione nell’arte.

Svolge attività di docente e conferenziera in molti atenei universitari, istituti e associazioni culturali sia pubbliche che private. Ha pubblicato saggi e articoli in materia di arte e archeologia e diversi libri, tra cui i recenti “ Facciamo la Santa Monica? – Storia e storie di un rito predittivo tra devozione, arte e magia” e “Sirene un Incantevole Inganno” delle Edizioni Ventura. “RICORDARE PER CONOSCERE – Incontro con Anna Pia Giansanti – L’Olocausto nelle arti figurative da Chagall al Museo Ebraico di Berlino” è promosso dal Comune di Trecastelli e dalla Biblioteca Comunale. La manifestazione è a ingresso libero.

Per Informazioni: Ufficio Turistico - Villino Romualdo- Piazza Leopardi, 32 loc. Ripe – Trecastelli (Ancona); tel. 071.7957851 – trecastelliufficioturistico@gmail.com – www.trecastelliturismo.it


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2018 alle 21:27 sul giornale del 23 gennaio 2018 - 343 letture

In questo articolo si parla di cultura, trecastelli, comune di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQWF