Va a sbattere con il furgone e scappa, inseguito e bloccato dalla polizia municipale

parcheggio ex gil 10/01/2018 - Ha centrato con il suo furgone un'auto all'interno del parcheggio dell'ex Gil, in viale Leopardi, ma dopo essere sceso brevemente a controllare si è dato alla fuga.

Prontagonista della vicenda un 27enne tunisino, da tempo residente a Senigallia che è stato poi rintracciato. Il giovane stava facendo manovra quando ha urtato l'auto di una signora di Mondolfo, è sceso quindi a controllare, ma poi si è allontanato. La donna ha quindi allertato i vigili urbani che sono giunti sul posto per raccogliere la sua testimonianza e quella di altre persone che hanno assistito alla scena.

Il furgone del giovane è stato però subito rintracciato e fermato. Gli è stato contestato l'articolo 189 del Codice della strada, cioè come comportarsi in caso di incidente, e per questo sanzionato.





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2018 alle 09:28 sul giornale del 11 gennaio 2018 - 3068 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQxi





logoEV