Corinaldo: l'Associazione Pozzo della Polenta si prepara per il Quarantennale della rievocazione storica

04/01/2018 - Tanti saranno, gli impegni previsti per il 2018 appena iniziato, innanzitutto la Festa del Pozzo della Polenta spegnerà in questa edizione, ben Quaranta candeline.

Siamo già al lavoro come Consiglio Direttivo appena insediato, tanti sono le idee e progetti in cantiere per offrire ai corinaldesi, ai tanti appassionati e turisti un anno denso di iniziative e festeggiare al meglio il nostro Quarantennale nel mese di luglio; vogliamo quindi anche delineare un breve bilancio su quanto fatto lo scorso anno. Il 2017 è stato un anno del tutto particolare per l'Associazione Pozzo della Polenta di Corinaldo, che ha visto concentrate tutte le sue energie per la celebrazione del V centenario dell'assedio del 1517. La “Festa del Pozzo della Polenta”, la rievocazione storica più antica della Provincia di Ancona, durante la sua trentanovesima edizione ha saputo riportare ancora una volta il borgo gorettiano all'antiche atmosfere rinascimentali quando, a seguito della vittoria all'assedio del 1517 avanzato alle mura castellane dall'esercito dello spodestato duca d'Urbino Francesco Maria I della Rovere, i cittadini si riunirono per festeggiare il successo della resistenza. L'edizione 2017 della manifestazione ha riscosso un gran successo tra i cittadini e tra i tanti turisti che per l'occasione hanno visitato il borgo.

Un programma ricco di spettacoli, artisti, giocolieri, e tanto altro ha animato il centro storico di Corinaldo durante le giornate di festa. E poi il bellissimo corteo storico con i fastosi costumi ducali realizzati dalle sartorie rionali negli anni di vita dell'Associazione e l'eccezionale rievocazione dell'assedio con spettacolo pirotecnico. Un evento, dunque, che è riuscito a celebrare onorevolmente l'importante ricorrenza storica restando impresso nella memoria dei tanti partecipanti. Ma la Festa del Pozzo della Polenta non è stato l'unico momento in cui l'Associazione si è vista impegnata: infatti numerose sono state le altre collaborazioni con realtà e associazioni del territorio che hanno scelto di dedicare delle attività, incontri, convegni per l'occasione. Diversi, inoltre, sono stati gli appuntamenti organizzati con il Comune di Corinaldo come, ad esempio, la pubblicazione di un importante volume che descrive il contesto storico e socio-economico della comunità di allora, curato da quattro importanti storici della zona.

Un anno perciò, quello del 2017, che ha tenuto particolarmente impegnata l'Associazione Pozzo della Polenta con i suoi soci e collaboratori per ricordare un fatto che ha segnato la storia cittadina e per continuare ad attribuire ad essa un ruolo assolutamente centrale, in quanto bagaglio di vicende di cui siamo tenuti a far costantemente memoria e dal quale dobbiamo attingere le basi per edificare il presente ed il futuro della nostra società, anche a secoli di distanza dagli eventi considerati. Vi invitiamo a visitare il nostro portale web, per rimanere costantemente aggiornati sulle nostre iniziative: www.pozzodellapolenta.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2018 alle 19:11 sul giornale del 05 gennaio 2018 - 908 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, Associazione Pozzo della Polenta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQpm