Bosnia: generale Mladic condannato all'ergastolo per il massacro di Srebrenica

22/11/2017 - Il Tribunale dell'Aja ha condannato all'ergastolo Ratko Mladic, il "Macellaio dei Balcani". Lʼex capo militare dellʼesercito serbo-bosniaco era accusato di genocidio, crimini di guerra e contro lʼumanità.

Mladic era accusato del massacro di Srebrenica dove nel corso della guerra 8mila musulmani vennero sterminati. Condannato anche per l'assedio alla città di Sarajevo.

Durante la lettura del verdetto nel Tribunale penale internazionale, Mladic ha dato in escandescenze contro la Corte ed è stato allontanato dall'Aula.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2017 alle 15:18 sul giornale del 23 novembre 2017 - 534 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPaX





logoEV