contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Trecastelli: al Museo Nori De’ Nobili la mostra in omaggio alla regione che ospita l’Archivio dell’Autoritratto Fotografico

2' di lettura
690

dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 


Al Museo Nori De’ Nobili tutto pronto per la mostra in omaggio alla regione che ospita l’Archivio dell’Autoritratto Fotografico.

Sabato 18 novembre 2017, alle ore 18.30, al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli s’inaugura la mostra “ARTISTE ALLO SPECCHIO – AUTORITRATTI FOTOGRAFICI” a cura di Giorgio Bonomi, Carlo Emanuele Bugatti e Simona Zava. I curatori, avvalendosi dell’Archivio dell’Autoritratto Fotografico, coordinato da Bonomi presso Il Musinf di Senigallia, hanno creato un’occasione imperdibile per apprezzare le opere di ventisette artiste.

Come scrive Giorgio Bonomi “ In omaggio alla regione che ospita l’Archivio e la mostra attuale, abbiamo scelto un nucleo di artiste legate, per nascita o residenza, alle Marche, affiancato con una selezione di artiste provenienti da tutta Italia e dall’estero, così che tutte, in un qualche modo, siano rappresentative dell’Archivio, essendo alcune di grande fama altre emergenti, alcune giovani altre meno.

Inoltre, le artiste presenti danno una sufficiente testimonianza delle varie tipologie dell’autoscatto”. In esposizione le opere di Roya Amini, Daniela Antili, Stefania Beretta, Katiuscia Biondi Giacomelli, Marina Buratti, Francesca Cenciarini, Miriam Colognesi, Elisa Crostella, Francesca Della Toffola, Shiva Rokni Derakhshan, Asia Sofia Discepoli, Anna Finetti, Cristina Franceschini, Patrizia Lo Conte, Anna Mencaroni, Maria Mulas, Letizia Palazzesi, Stefania Piccioni, Stefania Ronchini, Fosca Rosselli, Letizia Rostagno, Rita Santanatoglia, Amelie Soffietti, Chiara Talacci, Francesca Tilio, Laura Valle e Susan Vici.

La mostra è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili in collaborazione con il Museo comunale d’arte moderna dell’informazione e della fotografia di Senigallia e ha il patrocino della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2017 alle 09:34 sul giornale del 18 novembre 2017 - 690 letture