statistiche accessi

x

Calcio a 5: serie B, pareggio in campionato e vittoria in campionato

2' di lettura Senigallia 15/11/2017 - Buon pareggio in serie B (2-2) in quel di Fano contro l’Eta Beta. I padroni di casa marcano il territorio segnando l’1-0, ma Campolucci riesce a espugnarlo firmando prima il pareggio poi il sorpasso, tutto in appena trenta secondi. Fine primo tempo sul 2-2.

Nella ripresa, avara di gol, spunti da entrambe le parti; per gli ospiti traverse e azioni a tu per tu con il portiere mai finalizzate, per i locali sbavature e imprecisioni: un punto ciascuno è il risultato più giusto.

Il portiere Nicolò Curzi: “Una partita molto equilibrata, terminata in pareggio anche se i tre punti potevano essere portati a casa da entrambe. Siamo riusciti a interpretare la gara nel modo in cui l’avevamo preparata in settimana e ho visto molte cose positive. Stiamo trovando la giusta quadratura e le ultime quattro partite sono state un crescendo e il gruppo si sta rivelando la nostra più grande arma”. Sabato 18 novembre ore 15.00 Corinaldo-Cus Ancona. Ieri debutto del nuovo trofeo ideato dalla Divisione Calcio a 5, la “Coppa della Divisione”, un evento riservato alle società partecipanti ai campionati nazionali di Serie A, Serie A2 e Serie B.

Otto gironi, il Corinaldo inserito nel girone 4 con Acqua&Sapone, Alma Juventus Fano, Buldog Lucrezia, Ciampino Anninuovi, Civitella Sicurezza Pro, Cus Ancona, Eta Beta, Faventia, Futsal Cobà, Gadtch 2000, Psg Potenza Picena (ritirata), Real Rieti, Sagittario Pratola, Tenax Castelfidardo, Torresavio Cesena. In casa Corinaldo ospite un giovane Cus Ancona. I corinaldesi giocano nel migliore dei modi, andando a vincere (8-3) e conquistando il passaggio del turno. Le doppiette di Cuomo e Campolucci, gli acuti di Bronzini, Antonello Balducci, Mancini e la prima in maglia rossa nonché stagionale dell’acquisto Riccardo Ventura incorniciano una bella serata del Corinaldo Calcio a 5. Martedì 19 dicembre seconda sfida, sempre in casa, contro il Ciampino.

JUNIORES - In campionato bottino pieno e primato condiviso con il Cus Ancona, lo stesso avversario eliminato ieri sera nella gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Marche (andata a favore del Corinaldo per 3-6). Nel match di ritorno stesso copione: i ragazzi di mister Tinti, trascinati da una perfetta prestazione di squadra, s’impongono per 8-2 sui cussini (Giombi 2, Pianelli 3, Bacchiocchi 2, Ciarloni), conquistando la parte da protagonisti nella Final Four di Coppa Marche che si terrà a gennaio.

UNDER 19, 6°g - PesaroFano-Corinaldo 2-6 (Bacchiocchi 2, Pianelli 2, Pompili 2). Domenica ore 11:00 Corinaldo-Futsal Cobà

ALLIEVI , 8°g- Nell’ostico campo del Virtus Fabriano, la squadra di Eugenio Balducci la spunta per 5-6 (Fedeli 3, Bagnati 2, Rigamonti). Domenica, a Corinaldo, ore 17:30 scontro al vertice con la capolista PesaroFano.

GIOVANISSIMI , 6°g- Corinaldo-Amici del Centro Sportivo B 3-5






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2017 alle 12:49 sul giornale del 16 novembre 2017 - 501 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aOWS





logoEV
logoEV
logoEV