La fame aumenta quando fa freddo

13/11/2017 - Giunto finalmente l’inverno le abitudini ricominciano, e con esse l’appetito è l’unica cosa che non manca mai anzi sembra quasi aumentare la sensazione di fame continua. In realtà non si tratta solo di una sensazione, ma necessità fisiologica del nostro corpo per poter difendersi dal freddo. Infatti, l’organismo viene messo in condizione di aumentare la temperatura del corpo e mantenerla.

Per fare ciò brucia inevitabilmente maggiori calorie, quindi deve riuscire a immagazzinarne il più possibile. Da qui si deduce che la prima conseguenza è la sensazione di fame che percepiamo, equivale a una richiesta vitale del corpo. Bisogna però prestare attenzione, perché questo discorso vale per chi si trova a doversi difendere dal freddo, cioè in situazioni e condizioni in cui non ha possibilità di riscaldarsi in altro modo.

Oggi il benessere generale in cui viviamo, ci permette di affrontare le condizioni estreme come freddo e gelo in maniera sicuramente più confortevole. Infatti, la maggior parte delle case sono provviste di apposite apparecchiature che consentono di tenere ben al caldo noi e l’ambiente.

Inoltre siamo sempre provvisti di un adeguato vestiario. Tutto questo consente al corpo di riscaldarsi più facilmente, il che significa che si riduce l’esigenza di mangiare per difendersi dal freddo. Di conseguenza è importante distinguere le due cose ed evitare di abbuffarsi quando le condizioni non sussistono. Di sicuro non bisogna mettersi a dieta in questo periodo, in quanto il cambiamento c’è e il nostro corpo ne risente. Allo stesso tempo però il consiglio è quello di mangiare sano e anche se sono ammesse eccezioni meglio non esagerare.

Il nostro organismo predilige soprattutto le calorie che sono contenute in grassi e carboidrati, comprese le proteine se prese in eccesso divengono un'ulteriore fonte di energia. Il nostro corpo può essere dunque considerato un sistema di controllo molto ben organizzato. Quindi nel momento in cui aumentano le esigenze energetiche, si attiva il centro della fame che richiede l’assunzione di maggiori calorie. Non può infatti essere negata una correlazione dell’aumento dell’appetito con la diminuzione delle temperature esterne. Bisogna solo cercare di soddisfare le esigenze fisiologiche del nostro corpo e controllare gli eccessi. Il rischio è quello di mettere su chili difficili da eliminare.

Quindi perfetto sarebbe affiancare una corretta alimentazione a un po’ di sport e perché no un ambiente caldo e accogliente. Nel caso state cercando un impianto di riscaldamento adatto, adesso ottime offerte le potete trovare su cr-edilizia.





Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2017 alle 12:57 sul giornale del 13 novembre 2017 - 422 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aORR





logoEV