Castelleone: discusso e approvato l'assestamento al bilancio di previsione, Paese Verde vota contro

lista civica paese verde 31/07/2017 - Giovedì 28 luglio si è riunito il Consiglio comunale in cui si è discusso e approvato (con i voti della maggioranza) l'assestamento al bilancio di previsione 2017/2019.

A nostro parere su alcuni voci della spesa corrente è stata fatta una previsione poco azzeccata visto che su alcuni capitoli la variazione di spesa in aumento per il periodo agosto/dicembre 2017 supera il 50% di quanto era stato previsto dal documento di bilancio approvato il 10 aprile 2017. Abbiamo ritenuto necessario richiamare l'attenzione dell'Amministrazione comunale verso una maggiore attenzione e parsimonia nella spesa, ad una più attenta gestione dei servizi al fine di realizzare risparmi importanti per le tasche dei cittadini contribuenti. Di seguito le considerazioni espresse attraverso la dichiarazione di voto.

L'assestamento al bilancio 2017/2019 manifesta aumenti della spesa corrente che dimostrano una previsione poco azzeccata. Cominciamo con i proventi dagli impianti sportivi capitolo entrate n. 336 previsione bilancio 2017/2019 13.000,00 euro annuo ed invece l'assestamento accerta un minore introito di 1.953,00 euro per il 2017, 4.600,00 per il 2018 e altri 4.600,00 euro per il 2019 per un totale di 11.153,00 euro.

Capitolo uscite n. 82 spese di riscaldamento uffici comunali, previsione 3.000,00 euro all'anno l'assestamento accerta un aumento della spesa di 1200,00 euro periodo 2017/2019, quasi il 50% in più rispetto alla previsione. Spesa per cancelleria e varie per uffici comunali capitolo uscita n. 94, previsione 4.800,00 euro per l'anno 2017, l'assestamento prevede un aumento del costo di 1.150,00 euro.

Per quanto riguarda le spese di riscaldamento dei tre plessi scolastici si registrano aumenti dei costi di 1.000,00 euro per la scuola materna a fronte di una previsione di 4.500,00 euro; 2.000,00 in più per la scuola elementare a fronte di una previsione di 6.700,00 euro e 800,00 euro in più per la scuola media su una previsione di 4.900,00 euro per il triennio 2017/2019. Ma quello che balza di più all'occhio è il forte aumento della spesa per il riscaldamento del museo che su una previsione di 3.650,00 euro, registra un aumento di 2.000,00 euro per un totale 5.650,00 euro solo per il 2017.

Capitolo uscita n. 1776 spese per il riscaldamento degli impianti sportivi di euro 12.000,00 previsti, l'assestamento accerta un aumento della spesa di 8.000,00 euro per un totale di 20.000,00 euro all'anno.Al capitolo uscite n. 1798 contributi per la gestione del campo sportivo è previsto un aumento di 2.124,60 euro per un totale di 9.124,60 euro per l'anno 2017.Concludiamo questa comparazione tra le previsioni e le spese reali, dal nostro punto di vista ovviamente, con la messa in evidenza dell'aumento, al capitolo uscite n. 1947 quota parte spese adesione ufficio unico ambito sociale territoriale n. 8 e assistente sociale di 7.500,00 euro in più rispetto agli 11.000,00 euro previsti per un totale di 18.500,00 euro per l'anno 2017.

Avremmo piacere di sapere e di conoscere i dati e i risultati effettivi di cui i nostri cittadini anno beneficiato da questo servizio, il cui costo ci pare consistente e forse sarebbe opportuno avere un quadro del rapporto costi e benefici. Alcuni consigli fa avevamo manifestato dubbi e chiesto informazioni al Sindaco che ci aveva accennato anche di una lettera inviata dal Presidente dell'Unione dei Comuni Misa-Nevola che ci pare esternasse alcune perplessità sul funzionamento di questo ufficio.

In mancanza di una risposta chiara, valuteremo a breve se sarà il caso di richiedere ufficialmente i risultati del lavoro prodotto, visto che non siamo minimamente a conoscenza di qunto fatto fino ad ora. Le conclusioni che possiamo trarre dalla lettura di questo documento è che confermiamo la nostra idea espressa in sede di approvazione del conto consuntivo 2016, e cioè che è necessaria una maggiore attenzione della spesa corrente, è necessario risparmiare attraverso una gestione dei servizi più attenta e parsimoniosa, senza dimenticare il consistente disavanzo di amministrazione che grava sulle spalle dei cittadini di 146.910,42 euro di cui 65.910,42 dovranno essere pagati nell'anno in corso, 57.000,00 nel 2018 e 24.000,00 nel 2019.

Per tali ragioni il Gruppo Consiliare Lista Civica Paese Verde ha espresso voto contrario.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2017 alle 12:21 sul giornale del 01 agosto 2017 - 284 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, Lista civica Paese Verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLLB