contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Il ritrovato Palazzetto Baviera ha aperto le porte alla festa della musica con la Schola Cantorum Immacolata

1' di lettura
697
da Schola Cantorum Immacolata

La Festa della Musica a Senigallia sabato 17 giugno 2017 è stata onorata come sempre da diversi generi musicali e in diversi luoghi della città, portando una ventata di allegria, impegno e movimento.

In una location particolarmente suggestiva, il “ritrovato” Palazzetto Baviera, da poco riaperto al pubblico dopo un lungo periodo di restauri, in Piazza del Duca, si è svolto l’esibizione della Schola Cantorum Immacolata. Nella raffinata cornice del cortile del Palazzetto, ingentilito dal verde smagliante degli “storici” banani, si è snodato il concerto lirico dei solisti. Le soprano Elena Mori e Ivana Carletti, la mezzosoprano Tamara Pelikhovska, il tenore Stefano Sole e il basso e maestro Paolo Pettinelli si sono succeduti con pezzi rivisitati per l'occasione dal Trovatore di Giuseppe Verdi, con arie di operetta e canti popolari. Anche i mozartiani Don Giovanni e Zerlina con “Là ci darem la mano” hanno fatto una fugace quanto gradita apparizione… Il pubblico intervenuto ha apprezzato con lunghi e frequenti applausi.

Si è trattato, infatti, di una preziosa occasione sia per gli amanti del genere che per i curiosi che si sono affacciati e si sono potuti accostare al genere lirico: passione, competenza e costanza di questi valenti interpreti hanno permesso di apprezzare e gustare arie note e altre meno conosciute che fanno parte del patrimonio culturale della nostra bella Italia e non solo. Cultura e svago possono ben convivere, dovremmo ricordarcene tutti più spesso!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 10:06 sul giornale del 29 giugno 2017 - 697 letture