Arcevia: cittadinanza onoraria al Cardinale Elio Sgreccia

Cardinale Elio Sgreccia 28/06/2017 - Domenica scorsa, nello splendido scenario della Basilica della Santa Casa di Loreto, il cardinale Elio Sgreccia, a ricordo del sessantacinquesimo della Ordinazione Sacerdotale, ha concelebrato la messa sull’altare principale del santuario mariano.

Erano presenti il Sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi e una delegazione della comunità di Nidastore, il castello del comune montano dove nacque nel lontano 1928, a cui il cardinale è profondamente legato. Pochi giorni fa Papa Francesco lo ha nominato “membro ad honorem della Pontificia Accademia per la Vita” con la seguente motivazione: "Presidente emerito dell'Accademia, presidente della Federazione internazionale dei Centri e Istituti di bioetica di ispirazione personalistica e a capo della Fondazione 'Ut vitam habeant'”.

Per l’alto profilo umano e morale, scientifico e religioso, per l’attaccamento al proprio territorio e il legame profondo con la comunità di Arcevia, il Sindaco di Arcevia e tutta l’amministrazione comunale ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria al Card. Elio Sgreccia, con un consiglio comunale che si terrà venerdì 11 agosto alle ore 18.30, a cui è invitata tutta la cittadinanza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 15:12 sul giornale del 29 giugno 2017 - 1409 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia, cardinale elio sgreccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKKe





logoEV