Serra de' Conti: il Museo delle Arti Monastiche aderisce alla prima Giornata Nazionale

15/06/2017 - Il Museo delle Arti Monastiche “Le stanze del tempo sospeso” aderisce alla prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei domenica 18 giugno.

Lo slogan è “scopri la passione di chi lo anima”. Il nostro museo è nato per testimoniare l’importanza di un luogo speciale per la comunità di Serra de’ Conti: il Monastero di S. Maria Maddalena. Un plurisecolare testimone del vivo rapporto tra la comunità civile e quella religiosa che ha donato al nostro paese competenze artigianali, sensibilità artistica e musicale, accompagnamento e sostegno nel cammino di fede. I cittadini, consapevoli della ricchezza umana e materiale di questo rapporto, hanno voluto il museo, che è stato realizzato grazie all’eccezionale lavoro della dott.ssa Amelia Mariotti.

Un museo accogliente, interattivo, dove durante la visita non si rimane passivi ma si è catapultati in un mondo altro, quello monastico, che colpisce per la sua diversità e nello stesso tempo per la sua prossimità alla vita dei nostri borghi. Il prossimo 18 giugno il museo offrirà a tutti i visitatori l’ingresso gratuito, un piccolo dono legato alla storia del Monastero e un breve video di testimonianze, raccolte alcuni anni fa proprio dalla dott.ssa Mariotti, sul legame tra il Monastero di S. Maria Maddalena e i cittadini di Serra de’ Conti. Vi Aspettiamo! #giornatapm







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2017 alle 09:31 sul giornale del 16 giugno 2017 - 350 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra de' conti, Comune di Serra de' Conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKl6





logoEV