statistiche accessi

x

13 settembre 2017


...

Spiaggia di notte pericolosa come Scampìa o Tor Bella Monaca. Lo stupro di Rimini e poi il bagnino picchiato a Senigallia. Trascuriamo i gesti vandalici contro le attrezzature perché non fanno neppure più notizia. E non bastano le telecamere di sorveglianza e neppure le potenti luci che spesso illuminano a giorno l’arenile.




...

“Il Panariello che verrà”, il nuovo spettacolo di Giorgio Panariello, farà tappa in tre teatri della regione Marche: 19 ottobre Teatro Rossini di Civitanova Marche, 20 ottobre Teatro La Fenice di Senigallia, 24 ottobre Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno.








...

Di terremoto, delle tante belle esperienze di volontariato e solidarietà, di quale ricostruzione, di quale futuro, di memoria, di comunità, di quanto è accaduto e di quello che ci attende si parlerà mercoledì 13 settembre, alle 17:30, al convegno dibattito che si terrà all’apertura della Festa “Diritti al Futuro” in via Carducci di Senigallia.




...

Continuano a pieno ritmo le attività messe in campo dal Consiglio delle Donne del Comune di Senigallia. Decollato un nuovo progetto che coinvolge i più giovani, il contrasto alla violenza di genere entra in classe. Un lavoro fiore all'occhiello del prossimo novembre, mese dedicato alla lotta alla violenza sulle donne, targato Consiglio delle Donne in sinergia con gli Istituti Superiori della città.





...

Giovedì 14 settembre alle ore 17.00 verrà inaugurata la mostra collettiva che accompagnerà tutti giorni di “Diritti al Futuro – La Sinistra in Festa”: “Lo spazio urbano” con opere di: Giacomo Giovanetti, Laboratorio Lapsus, Maurizio Pasquini, Daniele Bonazza, Stefano Mariani.







12 settembre 2017








...

Purtroppo, nonostante il passare degli anni e molti fatti storici venuti alla luce tra cui alcuni spiacevoli, la Resistenza e il Movimento Partigiano per “salvare” il proprio onore, continuano a coprire anche quegli episodi, che non hanno nulla a che fare con la Resistenza stessa, perché non eroici, non umani e non finalizzati alla liberazione dai Nazi-Fascisti.





...

Continua il “boicottaggio” (per usare il termine utilizzato dai carabinieri della Forestale) a tutti i livelli per la realizzazione delle vasche di espansione a Senigallia.