x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Volley: doppia sconfitta per le squadre della US Pallavolo Senigallia

2' di lettura
531
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

U.S. Pallavolo Senigallia

Brutta giornata per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia, entrambe sconfitte nella seconda giornata dei rispettivi campionati di serie C.

I ragazzi sono ancora a 0 punti e non sono riusciti a conquistare neanche un set nelle due partite disputate. Il Loreto si è imposto 3-0 con i parziali di 25-22, 25-19, 25-18 dimostrandosi superiore contro una Security Ta.Pe, che poco ha potuto, se non mettere sul campo tutta la propria buona volontà, purtroppo insufficiente per riuscire a far punti. Sabato prossimo ragazzi ancora in trasferta ad Agugliano.

Le ragazze hanno invece retto bene per due set, ma sono poi crollate alla distanza dovendo cedere 1-3 all’Ancona Team Volley. Molto rammarico soprattutto per il primo parziale, condotto dalla senigalliesi fin quasi all’epilogo, con le anconetane capaci tuttavia di effettuare il sorpasso decisivo e di aggiudicarsi il set 23-25. Le ragazze di coach Paradisi reagivano alla grande e vincevano il secondo set 25-18. Era però il canto del cigno. Da lì in poi le nerazzurre andavano calando, cedevano il terzo set 20-25 e nel quarto subivano uno 0-12 di parziale che consegnava di fatto il set 12-25 alle ospiti. Inefficace la battuta, poco gioco al centro e attacchi scontati per le nerazzurre. Sufficienza in pagella soltanto per Francesca Carnevaletti in una prestazione scadente del resto della squadra nonostante il buon avvio.

Duro il commento di coach Paradisi: “Dobbiamo guardarci allo specchio e capire se ci riconosciamo in quello che abbiamo offerto in campo. Se la risposta è no, è spero sia un no convinto, da domani bisogna ricostruire l’assetto di squadra e la mentalità. Sarà una settimana durissima”. Una settimana che si concluderà sabato 29 con un altro match casalingo. Avversario sarà l’Urbania.



U.S. Pallavolo Senigallia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2016 alle 17:04 sul giornale del 24 ottobre 2016 - 531 letture