contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Ostra: sabato arriva il Rigoletto

2' di lettura
1166

dagli Organizzatori


musica generico - 650px
Nella magnifica cornice di Piazza dei Martiri a Ostra (AN), e organizzata dalla Pro Loco Ostra, sabato 30 luglio 2016 alle ore 21.30 andrà in scena una delle grandi opere del repertorio verdiano: “RIGOLETTO” di Giuseppe Verdi.

L'opera in tre atti, su libretto di Francesco Maria Piave, è tratta dal dramma di Victor Hugo “Le roi s'amuse” ("Il re si diverte"). “Rigoletto” (1851), insieme a “Il Trovatore” (1853) e “La Traviata” (1853), forma la cosiddetta “trilogia popolare” verdiana, opere che si rappresentano continuamente nelle stagioni liriche di tutto il mondo. La sua prima rappresentazione risale all’11 maggio 1851 al Teatro La Fenice di Venezia.

Nell'opera, centrata sulla drammatica e originale figura del buffone di corte Rigoletto, padre amorevole e vittima dei giochi di potere a cui lui stesso partecipa, hanno un ruolo di primo piano anche la figura femminile di Gilda (sua figlia) che subisce, innocente, le conseguenze di una società dove la condizione femminile è molto vulnerabile, e quella del Duca di Mantova, che si divide tra l'amore per Gilda e il suo cinico e spavaldo stile di vita. Durante l’esecuzione dell'opera sentiamo continuamente, oltre le meravigliose arie dei tre protagonisti, dei duetti, terzetti e quartetto (sì, il famoso “Quartetto del Rigoletto”!), il tema della maledizione: un elemento musicale caratteristico che racchiude il senso del dramma del Protagonista, padre e uomo che soggiace alla volontà del potere costituito e all’ingiustizia sociale.

A questi tre personaggi principali se ne aggiungono altri non meno importanti che partecipano attivamente all'azione drammatica dell'opera e sono:
Rigoletto: Giulio Boschetti
Il duca di Mantova: Paolo Gabellini
Gilda: Marta Torbidoni
Sparafucile: Roberto Ripesi
Maddalena: Jimena Llanos
Giovanna: Valentina Morelli
Conte di Monterone: Giuseppe Lamicela
Marullo: Andrea Gamberini
Matteo Borsa: Giorgio Piccotti
Conte di Ceprano: Alessio Paolizzi
Contessa di Ceprano: Serena Api
Usciere: Fabio Luzi
Paggio: Annalisa Cancellieri
Partecipa il Coro Lirico "La Regina" di Cattolica (Gilberto del Chierico, direttore) e l'Orchestra "I Cameristi del Montefeltro" diretti da Massimo Sabbatini. La regia è affidata a Roberto Ripesi con le scene di Egidio Muscellini. I BIGLIETTI si possono acquistare presso la Fototecnica Ubaldi di Ostra 071 68079. Per Informazioni chiamare la IAT Ostra: 071 7989080



musica generico - 650px

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2016 alle 15:34 sul giornale del 26 luglio 2016 - 1166 letture