contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Paradisi: ecco a cosa serve la tassa sui rifiuti

1' di lettura
1700

da Roberto Paradisi
Consigliere Comunale Unione Civica


Personalmente pago oltre 700 euro di Tari. Una bazza. Una tassa che sta strozzando la cittadinanza. Mi si dice: si paga un servizio.

Eccolo qua il servizio (la fotografia riguarda la mia residenza, ma in questi giorni ho ricevuto decine di segnalazioni di cittadini o amministratori di condomini che mi segnalano le stesse problematiche). Proprio nei giorni in cui il cittadino si deve recare alle poste per pagare a peso d’oro i propri rifiuti, ci riservano la gentilezza di lasciarci quel peso (poco oro e molto olezzo) sull’uscio di casa. Ed è così da oltre venti giorni. Le immagini parlano da sole. I conti che siamo costretti a pagare per questo servizio anche.

Affinchè la burocrazia non sia un nome di facciata, pubblico i nomi dei responsabili del servizio: ATA (ex Cir33): direttore dott.ssa Elisabetta Cecchini; RIECO Spa: presidente dott. Alberto Berardocco, direttore tecnico Dott. Angelo Di Campli, referente di zona Daniele Conti. Responsabile dell’appalto per il Comune ing. Sara Giorgetti. Con tutta la simpatia e il rispetto personale che ho per il nostro sindaco, sarò costretto la prossima settimana – se il servizio non verrà ripristinato – a personalmente recapitare in sala Giunta una “rappresentanza” degli “ospiti” olezzosi lasciatimi nell’uscio di casa con l’indicazione tra i mittenti di tutti i responsabili del (dis)servizio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2016 alle 15:54 sul giornale del 02 luglio 2016 - 1700 letture