Furti nei negozi del centro: restano in carcere i due pakistani arrestati venerdì

1' di lettura Senigallia 01/12/2015 - Resteranno in carcere i due pakistani arrestai venerdì mattina dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia dopo una notte di razzie in numerosi negozi del centro storico.

Lunedì mattina i due pakistani di 27 e 31 anni sono comparsi davanti al giudice del Tribunale di Ancona che ha convalidato gli arresti e confermato la custodia cautelare in carcere.

I due si erano resi protagonisti di cinque furti, nella notte tra giovedì e venerdì in bar e negozi di Corso II Giugno e del rione Porto.






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2015 alle 10:44 sul giornale del 02 dicembre 2015 - 1098 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aq8k